Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Offrono corsi di medicina di montagna a 4200 metri di altitudine – Cumbres

Offrono corsi di medicina di montagna a 4200 metri di altitudine – Cumbres

Lui Istituto andino di medicina d'alta quota (IAMA) realizzerà un percorso formativo innovativo nella medicina d’alta quota. È un'esperienza educativa unica che si svolgerà a Cordon del Plata, nel cuore delle Ande nella provincia di Mendoza. Più di 4000 metri sul livello del mare.

Il corso è stato originariamente progettato per gli operatori sanitari, tra cui medici, paramedici, infermieri e terapisti del movimento. Ma rappresenta anche un’occasione formativa unica per le guide alpine, perché prevede la pratica sul campo. L'obiettivo principale è fornire ai partecipanti le conoscenze teoriche e pratiche delle cure primarie nelle condizioni mediche in quota.

contenuto

Per quattro giorni interi e tre notti, i partecipanti si immergeranno in un'intensa esperienza che unisce teoria e pratica ad altitudini crescenti come parte di un piano di acclimatazione.

Il programma affronterà argomenti chiave come la prevenzione e il trattamento, i concetti atmosferici e l'ipossia ipobarica. Anche fisiologia dell'altitudine, mal di montagna acuto, edema cerebrale acuto da altitudine, edema polmonare, tra gli altri.

L'originalità del corso è che verrà svolto in condizioni reali. La prima notte in rifugio e le notti successive in tenda, nei bivacchi Vegetas, a 3.200 metri di quota, e ad El Salto, a 4.200 metri.

Questa sperimentazione permetterà ai partecipanti di sperimentare i tipici disturbi del sonno legati all'altitudine, sperimentandoli in prima persona o attraverso i racconti di chi li ha vissuti.

Simulazione completa

Un'altra caratteristica della formazione è l'esecuzione simulata di un esercizio di ricerca e salvataggio, cura ed evacuazione di una vittima in quota. Questa alternativa darà ai partecipanti l'opportunità di applicare le proprie conoscenze in uno scenario reale al 100%.

Il corso sarà condotto da due massimi specialisti del settore: Sebastian Donato, medico specialista in medicina della montagna, e Claudio Grancelli, guida d'alta montagna. Entrambi condivideranno la loro esperienza e conoscenza per guidare gli studenti durante il percorso formativo.

READ  Le dieci regole d'oro per raggiungere il benessere attraverso il riordino dalla spagnola Marie Kondo

informazione

Il corso si svolgerà dal 29 marzo al 1 aprile. È aperto a persone di entrambi i sessi, maggiorenni, che abbiano l'idoneità a praticare attività fisica in alta quota. E con una minima esperienza in montagna.

La formazione promette sicuramente di essere un'esperienza arricchente per coloro che cercano di comprendere e affrontare le sfide mediche associate all'altitudine.

In un ambiente dove le salite e le traversate in quota sono sempre più frequenti, il corso IAMA Altitude Medicine si distingue come un'opportunità unica per chi cerca di acquisire le competenze specialistiche ed essenziali per affrontare le sfide della montagna in modo sicuro ed efficace.

Link informazioni e registrazione: https://istitutotodealtura.org/mmt/