Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Nato ad Alvear, si è laureato all’Università di Anne e oggi si distingue in medicina nucleare

Nato ad Alvear, si è laureato all’Università di Anne e oggi si distingue in medicina nucleare

Dott.ssa Claudia Borjas È nato nella città di Alvir(Provincia di Corrientes). venire da Una casa modesta, senza storia di persone che hanno raggiunto l’istruzione superiore, arrivare all’università è stato un grande risultato Sia per lei che per la sua famiglia. Si è laureato presso la Facoltà di Medicina dell’Università Nazionale del Nord-Est (UNNE) nel 1992.

Borjas ha un ricordo indelebile del periodo trascorso all’UNNE, un’istituzione che, secondo le sue parole, gli ha dato tanto. Lì ebbe professori che la guidarono e furono fonte di ispirazione nella sua formazione, come il dottor German Wimblejewicz, suo insegnante al Dipartimento di Anatomia, che la guidò nella sua carriera e la sostenne nei momenti cruciali. Nella specialità della cardiologia, il dottor Daniel Gonzalez è attualmente uno dei principali specialisti della città di Londra.

Dopo la laurea, ha completato la sua pre-specializzazione presso l’Ospedale Scolastico Jose F. de San Martín di Corrientes. Nel 1993 si trasferisce effettivamente a Buenos Aires, dove attualmente risiede, per continuare la sua specialità che ha iniziato presso l’Ospedale Generale dei Casi Acuti Carlos Durand.

La sua principale specialità professionale è la cardiologia. Mentre ruotava tra diverse sottospecialità, scoprì la medicina nucleare, una branca di cui fino ad allora sapeva poco. Grazie alla specializzazione in cardiologia, inizia a ruotare nel servizio di cardiologia nucleare presso l’Ospedale Generale per i Casi Acuti “Dr. Cosme Argerich”, poiché mostrò un grande interesse per questo tipo di medicina.

Il dottor Borjas ha spiegato che la medicina nucleare può essere sia diagnostica che terapeutica, utilizzando materiali radioattivi per ottenere immagini che aiutano nella diagnosi. In cardiologia è stato utilizzato specificamente per monitorare le condizioni delle arterie coronarie, anche se con i progressi tecnologici è stato utilizzato anche per studi su cardiomiopatia, malattie valvolari e persino malattie infettive.

READ  Come fare sesso migliore secondo la medicina giapponese

Iniziò la sua formazione in zona con una borsa di studio presso un ospedale italiano dove si formò in medicina nucleare generale, che gli permise di analizzare quasi tutti gli organi, oltre agli studi sul cuore, dalle ossa e reni fino alla tiroide.

Ha lavorato per diversi anni come primario del Dipartimento di Medicina Nucleare presso l’Ospedale Generale per Situazioni Acute “Dr. Ignacio Pirovano è di Buenos Aires, incarico che ha lasciato dopo una lunga carriera iniziata come medico nella Guardia Straniera.

Attualmente, oltre ad essere la direttrice del Dipartimento di Medicina Nucleare dell’Ospedale Generale Infantile Ricardo Gutierrez, lavora anche presso l’Ospedale Medico di Polizia di Churroca Visca. All’ospedale pediatrico convive quotidianamente con la sofferenza dei giovani, “ma poterli aiutare ogni giorno dà senso alla mia vita”.

Nel 2021, all’Ospedale Gutierrez, Borjas era incaricato delle indagini Come parte della squadra che ha creato Studi sulle cardiopatie post-Covid nei bambini. Il lavoro, che riporta “l’utilità diagnostica della scintigrafia ossea nel chiarimento diagnostico della sindrome di Silverman-Caffey”, è stato presentato ad una conferenza internazionale di medicina nucleare e ha ricevuto riconoscimenti al Congresso Iberoamericano di Medicina Nucleare e Cardiologia Nucleare, tenutosi a Buenos Aires. Aires.

Lui Sindrome di Silverman-Caffey Questa malattia si manifesta nei bambini di età compresa tra 6 mesi e 2 anni, che mostrano cambiamenti nelle ossa e nei muscoli e vengono diagnosticati mediante radiografie.

La conclusione tecnica della ricerca è stata che la medicina nucleare, essendo essenzialmente uno studio metabolico, consente l’identificazione delle lesioni a livello cellulare prima che si verifichi la lesione organica, fondamentale per il successivo trattamento.

READ  Nuove opportunità per sviluppare il turismo della salute e del benessere