Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Morti e attacchi a Gaza, notizie e altro ancora

Morti e attacchi a Gaza, notizie e altro ancora

L’esercito israeliano sta rispondendo agli attacchi dopo che Hezbollah ha lanciato attacchi contro una base militare israeliana, hanno detto i funzionari

Nuvole di fumo si alzano da un’area attaccata dai combattenti Hezbollah il 23 novembre, vicino al confine israeliano con il Libano (Jalaa Marie/AFP/Getty Images)

Il gruppo libanese Hezbollah ha detto di aver lanciato 48 razzi contro il quartier generale di un’unità di fanteria israeliana nella base militare di Ein Zeitim vicino alla città di Safed, nel nord di Israele.

Giovedì Hezbollah ha dichiarato in una dichiarazione di aver anche lanciato un missile guidato contro i carri armati israeliani Merkava di stanza vicino ad Al-Raheb vicino alla città israeliana di Shtula, colpendo le forze di fanteria israeliane nell’area.

Giovedì mattina Hezbollah ha lanciato anche altri nove attacchi contro siti militari israeliani e concentrazioni di soldati, tra cui Jal al-Alam, Birkat Risha, al-Manara e al-Rimim.

L’IDF ha affermato di aver “intercettato numerosi lanci” e successivamente ha confermato di aver utilizzato elicotteri e aerei da combattimento per attaccare le infrastrutture di Hezbollah e i siti di lancio missilistico in Libano, in risposta agli attacchi del gruppo militante.

“I soldati dell’IDF hanno attaccato le infrastrutture militari di Hezbollah con il sistema d’arma ‘Iron Sting’ in Libano”, ha detto l’esercito in un aggiornamento giovedì pomeriggio ora locale.

“Inoltre, un elicottero dell’IDF, un drone e carri armati hanno attaccato una cellula terroristica che stava lanciando un missile anticarro verso l’area di Piranit e il sito di lancio da cui era stato lanciato il missile.”

Nel frattempo, la National News Agency ha riferito che mercoledì pomeriggio e mercoledì notte è stato registrato il maggior numero di bombardamenti di artiglieria e attacchi aerei israeliani nel sud del Libano dall’inizio di questa tornata di ostilità l’8 ottobre.

READ  Gli Stati Uniti accettano l'ingresso ai viaggiatori vaccinati con una combinazione di vaccini

La National News Agency ha riferito giovedì che diverse città lungo il confine sono state attaccate al mattino dall’artiglieria israeliana.

promemoria: Hezbollah, il potente gruppo paramilitare sostenuto dall’Iran, è uno dei principali punti focali dei timori internazionali che la guerra tra Israele e Hamas possa espandersi in un conflitto più ampio in Medio Oriente.

I leader del movimento hanno espresso il loro sostegno ai palestinesi e condannato l’attacco israeliano a Gaza, ma non sono ancora intervenuti direttamente a favore di Hamas.

Tuttavia, le scaramucce al confine israelo-libanese sono aumentate da quando Hamas ha lanciato i suoi attacchi terroristici il 7 ottobre in Israele. La sparatoria è sempre più mortale.