Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Miguel Angel Toma ha presentato una teoria inquietante sul cellulare “vuoto” dell’attaccante Cristina Kirchner

Ex side manager Miguel Angelo Thomas Ha espresso la sua opinione ieri sera sull’attacco al vicepresidente Christina Kirchner e ha analizzato in base alla sua esperienza come la situazione è stata gestita dalla sicurezza. Inoltre, ha fatto riferimento a un precedente avvenuto durante le indagini dopo la morte di Procuratore Alberto Nisman anche in esso Polizia Federale commesso a Errore durante l’esperienza dal cellulare.

“Il comportamento di attaccamento è molto sorprendente ed è molto difficile prevenire o anticipare un atto di aggressione. Abbiamo esempi: Ronald Reagan Gli hanno sparato sei volte, violando la CIA, una forza d’élite. La stessa cosa è successa a Jair Bolsonaro, che è stato accoltellato. Ora, subito dopo l’evento, c’è un protocollo da mettere in atto, che è quello di coprire il corpo dell’attaccante. Se ciò non è possibile, devono immediatamente rimuoverlo dal luogo dell’incidente, indipendentemente dalla volontà o dall’umore della vittima. [En el ataque a Cristina Kirchner] Nessuna di queste cose è successa e, per di più, l’hanno lasciata per circa sei minuti sulla scena. Questo è molto pericoloso. Potrebbero esserci degli esplosivi che metterebbero fine al processo se davvero volessero ucciderla”, ha esordito Toma.

invitato a comunità d’affari, Il programma, condotto da José Del Rio, su LN+, l’ex direttore della SIDE ha confermato che “il fatto che non ci fosse un proiettile in camera, afferma la prima perizia condotta, potrebbe indicare che Ciò che era necessario era fare il rumore a cui si riferiva il tentativo di omicidio”.

Il momento dell’attacco a Christina Kirchner

Citato anche Perdita di dati dal cellulare dell’attaccante Dyer Montell, Trovato “Ripristino di fabbrica”. “Sono preoccupato per alcune informazioni di base sulle abilità. Voglio ricordare che quando fu ucciso Alberto Nisman, ci fu un sondaggio telefonico che originariamente diceva che Nissmann chiamava Lagomarsino. Era il contrario. In un secondo esperimento è stato dimostrato che è stato Lagomarsino che ha chiamato Nisman e ha rovinato l’intero processo per coprire le responsabilità di Lagomarcino, che è stato citato in giudizio”.

READ  Javier Milei atacó al papa Francisco por critico la evasión impositiva | Via Twitter

Una divisione della PFA stava cercando di sbloccare un cellulare Samsung sequestrato a Sabag Montiel, utilizzando il software UFED, nei tribunali di Comodoro Py. Dopo una serie di tentativi falliti, mentre il telefono era collegato ad uno strumento portato da un tecnico PFA al Comodoro Py, il blocco del cellulare non poteva essere superato. Ecco perché la corte ha poi chiesto Polizia di sicurezza aeroportuale (PSA), chi ha riferito di avere un software più moderno per sbloccare i telefoni cellulari in occasioni come questa, ma Al ricevimento hanno detto che era configurato.

“Qui c’era Prima lettura del cellulare dell’FBI che diceva che era sbagliato. Inoltre, il primo esperimento su Nisman è stato condotto dalla Polizia Federale. Quando è arrivato alla polizia di sicurezza dell’aeroporto, che ha già un sistema più sofisticato, ha detto: “L’hanno svuotato”. Penso che sia ciò che determina che un giudice con un buon giudizio stia valutando la possibilità di chiedere alle agenzie straniere se possono telefonare, perché proprio come il laptop che hanno trovato durante il raid, sono due strumenti centrali per creare uno schema di social networking”, ha detto Tom .

Sulle ultime notizie riguardanti l’aggressione al vicepresidente di cui è venuto a conoscenza La compagna di Montell Dyer, Brenda Olliarte, è stata arrestata L’ex funzionario ha ritenuto: “Penso sia importante ai fini dell’indagine che questa donna venga presa in custodia e che il suo cellulare venga rapidamente rimosso. È molto probabile che stabilendo i contatti ha preso È possibile ricostruire una parte di ciò che in origine non avrebbe potuto essere rimosso dal cellulare di Sabag”.

La polizia federale ha arrestato il partner di Sabbagh Montell

Ha anche notato la necessità di condurre un test psicologico sull’aggressore per scoprire se ha agito o meno consapevolmente. Dovrebbero fare un esperimento psicologico a scopo investigativo. La seconda domanda che ritengo molto importante è Esperienza con le armi. Sembra non avere impronte digitali. Se questo è confermato e non c’è traccia di proiettili, è sufficiente credere che ci sia un file L’intento di insabbiare i responsabili dell’uso dell’arma.

Informazione esclusiva: hanno arrestato la fidanzata dell’attaccante del CFK

Infine, ha sottolineato che era necessario determinare se l’arma in esame fosse effettivamente quella utilizzata nell’attacco. “Vedi un’arma molto più grande di un Barca che appare per terra. Mi sembra che questo sia qualcosa da aggiungere. Questa è una cifra strana, perché in essa hanno trovato molte altre cose, come un certificato di invalidità rilasciato dal comune di Quilms (si sospetta che non sarebbe legittimo) e un certificato di nascita. Non si sa se è originale. Oppure falso e una copia. Tutti questi elementi devono essere valutati molto bene.”

READ  Nuovi usi: un'antica medicina che aiuta a superare la calvizie