Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Messi in Francia, derby in Spagna, Italia e Inghilterra e Hurricane contro San Lorenzo

Messi in Francia, derby in Spagna, Italia e Inghilterra e Hurricane contro San Lorenzo

Si dice spesso che le domeniche sono, tra le altre cose, per lo sport, da vedere o da praticare. E il calcio, senza dubbio, è il numero uno nella mia lista dei preferiti. Bene, questa domenica sembra lasciare i calzini riforniti e accomodare bene la mia poltrona preferita perché tanti classici verranno suonati in tutto il mondo Che non ci sono abbastanza ore per vederli tutti.

Essendo il calcio una passione argentina, il nostro Paese domenica non poteva voltare le spalle alle classiche e la partita Huracan-San Lorenzo offre proprio questo. Si giocherà dalle 18 al Tomás Adolfo Ducó (Transmit TNT Sports). I fatti opposti sono quelli che passano Globo e il Tornado: La squadra di Parque Patricios si è qualificata al duello dopo aver battuto il Banfield 4-1, mentre la squadra di Boedo sta attraversando una grave crisi, tanto che Diego Munárez sarà in panchina come allenatore ad interim.

Abbiamo attraversato l’Atlantico in direzione nord-est e ci siamo depositati in Europa, nel campionato più forte, la Premier League. Il duello sarà tra l’imbattuto Liverpool e il grande Manchester United Cristiano Ronaldo. Suonano all’Old Trafford dalle 12:30 con ESPN TV. Quelli guidati da Jurgen Klopp non sono ancora persi nel torneo (5 vittorie e 3 pareggi) e devono vincere per essere a un punto dalla capolista Chelsea. Lo United, con un passo irregolare, non può perdere perché sarà troppo lontano dalla vetta. Sì, sarà un duello acceso.

In Francia ci sarà un classico con i nerd: A partire dalle 15:45 Marsiglia e PSG sono misurati da ESPN e Star +. La squadra di Mauricio Pochettino non sarà sempre semplice nel caldo Velodromo. Allo stesso modo, la cosa speciale sarà l’incontro tra Jorge Sampaoli, allenatore del palazzo, Lionel Messi e Angel Di Maria. Noto: non sono stati trovati dai Mondiali di Russia 2018 e si presume che riceverà il Messi corretto sinistra di Casilda. cosa accadrà a video? nessuno sa. “Sampaoli è una persona molto strana, ha iniziato molto bene con tutti ed è finito molto male con tutti. Mi ha detto cose che non erano così dopo. Mi ha trattato come se fossi il migliore e poi mi ha ripulito al Mondiale senza darmi spiegazioni”, rilasciato in quel momento il centrocampista del Paris Saint-Germain.

È vero che è sottostimato, ma la partita Barcellona-Real Madrid è sempre allettante. Viene misurato alle 11:15 al Camp Nou e continua tramite ESPN. Sarà la prima partita classica dopo la partenza di Messi. Ci sarà voglia ovviamente. L’arrivo di Ronald Koeman al Barcellona è stato imbattuto e la sua brutta caduta contro il Real potrebbe avere delle conseguenze. Ansu Fati inizierà a vestire i panni di Messi? C’era da aspettarselo in Catalogna.

Per la Serie A il momento clou è Inter-Juventus (15:45 su ESPN). Nell’area del Milan, Lautaro Martínez è stato annunciato titolare, mentre Paulo Dybala potrebbe fare un’altra apparizione in panchina. vecchia Signora. A seguire incontro Lionel Scaloni con lente d’ingrandimento.

In Italia, Lautaro Martinez affronta Paulo Dybala.  Fotografia: Jennifer Lorenzini/Reuters

In Italia, Lautaro Martinez affronta Paulo Dybala. Fotografia: Jennifer Lorenzini/Reuters

Poco più in mente la classica olandese tra Ajax, con Nicolas Tagliafico e Lisandro Martinez, e PSV Eindhoven, Dalle 11:45 da Star+.

Anche in Sud America sarà una giornata calda In Cile, Colo Colo e Universidad Católica si scontranoIn Ecuador, Guayaquil è paralizzata a causa del loro scontro Emelec e Barcellona, mentre in Perù misurano Lima e Sporting Crystal Alliance. in Brasile? Pur non essendo un classico, Inter e Corinthians è più di un attraente duello.

La domanda sorge spontanea: hai già pensato alle partite che guarderai domenica?