Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Meloni contro l’emancipazione degli immigrati |  Il Primo Ministro italiano ha fatto appello alla Corte Suprema per incarcerarli

Meloni contro l’emancipazione degli immigrati | Il Primo Ministro italiano ha fatto appello alla Corte Suprema per incarcerarli

Il governo italiano ha presentato denuncia alla più alta corte del paese per liberare i migranti, che il tribunale di Catania, in Sicilia, ha ordinato di detenere illegalmente. Il primo ministro del Paese, Georgia Meloni, si era espresso pubblicamente contro le pubblicazioni.

Nel ricorso, il General Counsel ha affermato che “contrariamente a quanto affermato negli atti”, la Direttiva europea 2013/33/UE “prevede specifiche procedure per decidere sull’ammissibilità di una domanda alla frontiera o nelle zone di transito. Protezione internazionale, se il richiedente non ha documenti e proviene da un Paese sicuro”.

Cauzione da 5mila euro per immigrato

Oltretutto La disposizione “prevede in alternativa la detenzione o la cauzione” e “qualora all’arrivo sia presente un numero consistente di migranti, la possibilità che il richiedente venga trasferito in un’area diversa da quella di ingresso”..

Lo scorso settembre il Tribunale di Catania ha revocato la detenzione di sei migranti in un centro di Pozzallo, decisione che la Meloni ha “scioccato” in un comunicato, e da allora si sono susseguiti nuovi annullamenti allo stesso modo.

La sentenza del giudice Iolanda Apostolica ha messo in discussione la nuova procedura di detenzione e la cauzione di 5mila euro da pagare se si vuole lasciare il centro.Ritiene illegale detenere migranti in cerca di asilo.

Un decreto contro gli immigrati

Entrambe le misure in questione sono state incluse nell’ultimo ordine esecutivo per impedire il rilascio e l’espulsione di immigrati privi di documenti.

In risposta a questa conclusione, Matteo Salvini, vice capo del governo italiano e di estrema destra, ha pubblicato un video in cui si vede il giudice durante una protesta del 2018 contro le politiche di chiusura dei porti alle navi umanitarie, accusandolo di politicizzazione.

READ  Santopadre svela i punti di forza di Matteo Berrettini: cosa aspettarsi da Wimbledon

Queste reazioni hanno sollevato tensioni tra il governo e il sistema giudiziario, soprattutto quando si trattava di attacchi pubblici contro un magistrato.