Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Unione Europea vuole batterie rimovibili nel 2027. Apple ha già iniziato i lavori, secondo Kuo

L’Unione Europea vuole batterie rimovibili nel 2027. Apple ha già iniziato i lavori, secondo Kuo

Apple sta semplificando la sostituzione delle batterie dell’iPhone

L’Unione Europea vuole apportare modifiche nel 2027 per quanto riguarda la sostituzione delle batterie. Nello specifico, si dice che da quest’anno “le batterie portatili integrate nei dispositivi dovranno essere rimovibili e sostituibili”.“, Una linea non molto ben definita.

Tecnicamente, la batteria di qualsiasi telefono è già “rimovibile e sostituibile”, indipendentemente dal timore che il processo sia più o meno accessibile all’utente medio. Tuttavia, come ci aspettavamo, tutto indica che il nuovo obiettivo dell’UE avrà conseguenze dirette per i produttori.

Apple ci sta già lavorando. Con iPhone 15 Pro Max e iPhone 15 Pro, Apple ha adottato un nuovo materiale: il titanio. Ha messo da parte l’acciaio inossidabile che ci accompagna da generazioni, ma il materiale sarà vicino a tornare alla ribalta, prevede Kuo.

Le modifiche UE per il 2027 semplificano la sostituzione obbligatoria della batteria. Piano Apple? Secondo Ko-Implementazione di un involucro in acciaio inossidabile a doppio scopo. Il primo è soddisfare i requisiti UE e facilitare la rimozione della batteria.

In secondo luogo, consentire alla densità di carica della batteria di aumentare (tra il 5 e il 10% come descritto su Medio).

Non è l’unico piano per una facile sostituzione della batteria. secondo l’informazioneQuesto non sarebbe l’unico piano di Apple per apportare modifiche al processo di estrazione della batteria.

L’azienda svilupperà un sistema per sostituire le classiche linguette adesive che trattengono la batteria con un supporto metallico che si apre utilizzando la corrente elettrica. Sarà una nuova soluzione per rendere il processo più semplice.

READ  Questo cellulare del 2015 ha già 6 aggiornamenti Android, più di qualsiasi altro modello

Samsung deve continuare sulla sua strada. Apple non è sola in questi cambiamenti: tutti i produttori di telefoni devono facilitare la rimozione delle batterie. Samsung è un’azienda che rende il processo più difficile. Nella misura in cui iFixit ha smesso di collaborare con l’azienda A causa dell’elevato grado di difficoltà implicato nella sostituzione dei componenti del telefono.

Nelle prossime generazioni di Galaxy dovrebbero esserci modifiche per facilitare il sistema di sostituzione della batteria. Lo stesso accadrà con il resto dei produttori.

Immagine | Chataka

A Chataka | La batteria dell’iPhone 15 è più lunga che mai. Apple promette 1.000 cicli senza usura eccessiva