Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Lula da Silva ha rinviato di 24 ore il suo viaggio ufficiale in Cina a causa di una polmonite

Lula da Silva ha rinviato di 24 ore il suo viaggio ufficiale in Cina a causa di una polmonite

Lula da Silva (Reuters/Adriano Machado)

presidente brasiliano, Luiz Inácio Lula da SilvaE Ha rinviato di un giorno a domenica l’inizio della sua visita di Stato in Cina a causa di una scatolaPolmonite lieve“, ha riferito questo venerdì il servizio stampa della presidenza brasiliana.

“Presidente della Repubblica , Lola da Silvanell’Alvorada (palazzo) -residenza ufficiale- dopo gli esami all’ospedale Sirio Libanés ieri sera. Hai una polmonite lieve Per questo rimanderà a domenica l’inizio della sua visita in Cina”.

Conoscere la notizia dopo a L’intenso programma di Lula nei giovedì di Rio de Janeiro Ha visitato il Complesso Navale di Itaguaí, ha appreso lo stato di avanzamento dei lavori di ricostruzione del Museo Nazionale dopo l’incendio che ha subito nel 2018 e le nuove norme per la promozione della cultura in Brasile.

La Cina è il principale partner commerciale del colosso sudamericano Pertanto, il governo del leader progressista cercherà di espandere gli investimenti del Paese asiatico in Brasile e viaggerà con una delegazione record di 240 uomini d’affari.

L’attività ufficiale, che si svolgerà il 28, prevede a Un’intervista tra Lula e il suo omologo cinese, Xi JinpingIl giorno dopo si terrà un forum d’affari a cui parteciperanno tra i 400 ei 500 uomini d’affari.

Lula incontrerà Xi Jinping (Sputnik/Mikhail Tereshchenko/Pool via Reuters)

Dal 2009 la Cina è il principale fornitore del Brasile e il Paese asiatico è diventato anche il principale cliente dei prodotti brasiliani, anche se le esportazioni del Paese sudamericano sono in gran parte concentrate nel settore agricolo.

in un altro ordine, La Cina ha deciso di revocare il divieto sulla carne bovina brasilianale cui importazioni sono state sospese da febbraio a causa della “Mucche pazzeche è stato successivamente confermato come “atipico” e “isolato”, ha detto giovedì il governo brasiliano.

READ  Video: è saltato su un elastico per festeggiare il suo divorzio ed è finito per cadere da 21 metri

L’annuncio è arrivato a conclusione di un incontro tra il ministro brasiliano dell’agricoltura, Carlo FavaroMinistro dell’Amministrazione Generale delle Dogane Cinesi, Yu JianhuaA Pechino, alla vigilia della visita di Stato di Lula da Silva nel Paese asiatico.

Le importazioni brasiliane di carne bovina sono state sospese da quando è stato confermato un caso “isolato” e “atipico” di encefalopatia spongiforme bovina (Bse) in una “piccola tenuta” nel comune di Maraba, nello stato amazzonico del Pará, nel nord del Brasile. Brasile.

Prima di allora, quando il caso era ancora sotto inchiesta, il Brasile bloccava automaticamente le esportazioni di carne bovina verso la Cina, a causa di un protocollo sanitario concordato tra i due paesi.

(con informazioni da AFP ed EFE)

Continuare a leggere:

Il viaggio di Lula da Silva in Cina promette un successo a breve termine che potrebbe costare caro al Brasile
Tra la crisi bancaria e le polemiche sulle riforme interne, Lula sta cercando di trovare la sua direzione economica