Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia riapre la sua ambasciata in Ucraina e la Spagna ne segue le orme

Ambasciata d’Italia a Kiev.

L’ambasciata italiana in Ucraina è stata spostata da kyiv a Lviv (ovest) a marzo per motivi di sicurezza e riaperta lunedì nella capitale ucraina, con fonti ufficiali che annunciano che la decisione sarebbe stata “presto” seguita dalla Spagna.

Come altre nazioni occidentali, Roma ha deciso all’inizio di marzo Chiudere la sua ambasciata a Kiev “A causa della scarsa situazione della sicurezza.”

Il capo della diplomazia italiana, Luigi de MayoVenerdì scorso è arrivato l’ambasciatore Pier Francesco Zazo kyiv e la delegazione italiana ha annunciato che sarebbe stata “di nuovo pienamente operativa da lunedì”.

“E’ un simbolo dell’Italia che non perde tempo, non smette di credere nella diplomazia e cerca la pace continua”.

“E’ un simbolo dell’Italia che non perde tempo, non smette di credere nella diplomazia e cerca costantemente la pace”, ha aggiunto De Mayo.

Da parte sua, l’ambasciata conferma la sua riapertura questo lunedì e insiste sul fatto che i suoi servizi servono solo a rilasciare ad aziende, cittadini italiani e permessi di viaggio di emergenza. Le domande di visto sono sospeseLo ha riferito l’agenzia di stampa Afp.

Il caso della Spagna

Lo ha annunciato lunedì il presidente del governo spagnolo Pedro Sanchez Riaprirà “presto” La sua ambasciata a Q, Momentaneamente chiuso Dopo l’invasione russa dell’Ucraina.

La squadra diplomatica è stata espulsa dalla capitale ucraina poco dopo l’invasione russa dell’Ucraina il 24 febbraio. I diplomatici spagnoli hanno continuato a prestare servizio dalla Polonia.

Ambasciata di Spagna a Kiev
Ambasciata di Spagna a Kiev.

“Presto, tra pochi giorni, riapriremo l’ambasciata spagnola a Que, in Ucraina, in riconoscimento dell’impegno del governo spagnolo, della comunità spagnola e del popolo ucraino”, ha affermato il presidente socialista. Un’intervista. Sull’antenna a catena3.

READ  Evnepol continua il suo viaggio in Italia

La Spagna ha inviato forniture militari e aiuti umanitari all’UcrainaHa accolto migliaia di rifugiati da quel paese.

Negli ultimi giorni, La Turchia ha rimandato la sua ambasciata a KievSi è trasferito in una città dell’Ucraina sudoccidentale a causa dell’invasione russa, mentre la scorsa settimana la Francia ha annunciato il ritiro del suo quartier generale diplomatico dalla capitale ucraina, Lviv (ovest).