Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia punta a produrre un milione e 300mila automobili all’anno

L’Italia punta a produrre un milione e 300mila automobili all’anno

Secondo una nota pubblicata sul sito digitale del quotidiano Il Messaggero, il ministro dell'Economia del Paese, Adolfo Orso, ha avviato a questo proposito colloqui con i dirigenti del gruppo Stellantis Automotive, con sede ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, in merito alla fusione del Gruppo Stellantis Automotive, con sede ad Amsterdam, Paesi Bassi. L'azienda italo-americana Fiat Chrysler e il gruppo francese PSA.

Tuttavia, per raggiungere un simile obiettivo, è necessario almeno un prodotto in più e “abbiamo avviato colloqui con produttori di diversi paesi, non solo dell'Est ma anche dell'Ovest”, ha detto Urso, con candidati come le case automobilistiche cinesi BYD, Chery, Il balzo. Così come la Toyota giapponese e la Tesla americana.

Durante una recente audizione davanti alla Commissione Attività Produttive della Camera dei Rappresentanti, il ministro ha riconosciuto che i colloqui con il miliardario Elon Musk, proprietario di Tesla, vanno avanti da mesi, ma senza ancora raggiungere un accordo definitivo.

La produzione di almeno 1.300.000 veicoli in Italia è la soglia fissata dal governo di questo Paese per sfruttare le capacità di 5.500 aziende della vasta filiera della componentistica, che impiega 1,2 milioni di persone, oltre a coprire i fabbisogni. Dal mercato interno.

Secondo i dati sulla densità delle auto in rapporto alla dimensione della popolazione, pubblicati da Eurostat lo scorso fine settimana, l'Italia ha il più alto livello di automobili nella regione, con 684 veicoli ogni mille abitanti, rispetto a una media di 560 unità. (Eurostat).

nota/ort

READ  Crescente preoccupazione globale per l'ondata di infezioni da COVID-19 in Cina