Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L'Italia multa Enel da 85 milioni di dollari per non aver protetto i dati dagli “abusori” |  economia

L'Italia multa Enel da 85 milioni di dollari per non aver protetto i dati dagli “abusori” | economia

La Commissione italiana di garanzia della privacy ha multato Enel Energia per 79 milioni di euro (85,2 milioni di dollari).Impossibile proteggere i database dall'accesso di predatori dannosi“, ha annunciato oggi il responsabile della protezione dei dati.

Ha promesso di rispondere con la più grande multa mai imposta dall'agenzia.Gravi carenze nel trattamento dei dati personali di numerosi utenti del settore elettrico e del gas per finalità di telemarketing”.

Sul suo sito si spiega che la pratica è nata da un'indagine della Guardia di Finanza, per la quale quattro aziende sono già state multate per 1,8 milioni di euro e alcune banche dati sono state utilizzate per attività illegali.

Da una successiva indagine del Garante è emerso che Enel Energia aveva ricevuto 978 contratti da quattro società.“, menzionato sul suo sito web.

Inoltre, a seguito di successivi sopralluoghi presso il complesso di Enel Energia, la società ha riscontrato che “I sistemi informativi destinati alla gestione dei clienti e all'implementazione dei servizi da parte dell'azienda presentavano gravi falle di sicurezza.”.

Enel non ha adottato tutte le misure necessarie per prevenire le attività illecite dei malintenzionati, che hanno individuato facili “porte di accesso” nei sistemi informativi aziendali, conducendo affari illegali attraverso anni di chiamate, promozione di servizi e sottoscrizione di veri e propri contratti. Vantaggio economico per i clienti” Ha aggiunto.

Considerate le gravi violazioni rilevate, nel tempo sono stati colpiti almeno 9.300 contratti.L'assicuratore ha comminato a Enel Energia una multa di 79.107.101 euro, la più alta mai comminata dalla compagnia.”, conclude.

READ  Hanno rubato lo scooter! Le bande criminali cilene sorprendono in Italia