Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia impone e inasprisce le restrizioni per le persone con più di 50 anni da vaccinare contro il COVID-19

Vaccino moderno contro il corona virus a Roma (Foto: REUTERS / Guglielmo Mangiapane)

L’Italia è pronta a rendere obbligatorio il vaccino COVID-19 per le persone di età superiore ai 50 anni per ridurre lo stress sul proprio sistema sanitario e ridurre la mortalità., ha mostrato la bozza dell’ordine mercoledì mentre era in corso una riunione del gabinetto sui nuovi regolamenti.

Secondo il progetto visto da Reuters, Il provvedimento avrà effetto immediato e durerà fino al 15 giugno. Se confermata, l’Italia diventerebbe uno dei pochi Paesi europei a intraprendere un’azione simile.

La bozza prevede anche che dall’inizio di febbraio alla fine di marzo Solo chi ha un vaccino o evidenza di un’infezione recente può entrare negli uffici pubblici, nei negozi non di prima necessità, nelle banche, negli uffici postali e nei parrucchieri.

D’altro canto, L’Associazione Italiana Farmaceutici (AIFA) ha approvato oggi la dose di richiamo del vaccino Pfizer-BioNTech attualmente solo per i giovani di età compresa tra 12 e 15 anni..

“Su richiesta del Ministero della Salute, la Commissione Scienza e Tecnologia (CTS) dell’Aifa, in riunione straordinaria del 5 gennaio, ha espresso parere positivo sulla possibilità di erogare dosi di richiamo vaccinale ai ragazzi di 12 e 15 anni. Anni” con il vaccino Pfizer-BioNTech per ora, ha spiegato l’azienda in una nota.

In Italia ci sono attualmente l’89,13% delle persone che sono state vaccinate in almeno una dose e l’86,07% del ciclo completo in dodici anni., il 67,67% delle persone che possono ottenerlo ha già un rinforzo.

Gli operatori sanitari eseguono test diagnostici per rilevare il virus corona.  EFE / Gorkha Estrada / Archivio
Gli operatori sanitari eseguono test diagnostici per rilevare il virus corona. EFE / Gorkha Estrada / Archivio

Il 10,98% dei bambini di età compresa tra 5 e 11 anni ha già almeno una dose, ma solo lo 0,01% di questo gruppo ha termini completi.

READ  Meglio dell'oro? 5 motivi per acquistare Bitcoin

Il governo italiano vuole accelerare la campagna di vaccinazione, con livelli di richiamo per tutti i cittadini che possono permetterseli Convinci gli immunizzatori che questa è la soluzione migliore per combattere l’infezione.

Con quasi 190.000 casi in 24 ore, il Paese ha stabilito oggi un nuovo record di contagi, che il dirigente di Mario Tracy vuole fermare.

Il governo si riunisce mercoledì per esaminare come garantire un ritorno sicuro nelle scuole dopo Natale e quali nuove misure dovrebbero essere prese. Certificato sanitario rinforzato richiesto – Questo può essere ottenuto solo se una persona è stata vaccinata o ha contratto la malattia – e più attività.

Attualmente richiede tempo libero e ristorazione e la scorsa settimana Roma ha deciso che avrebbe già richiesto l’accesso a hotel, mostre e convegni dal 10 gennaio.

L’Italia ha registrato più di 138.000 decessi per il virus corona dal suo scoppio nel febbraio 2020, il secondo più alto in Europa dopo la Gran Bretagna.

In altre parti d’Europa, L’Austria ha annunciato l’intenzione di rendere obbligatorio il vaccino per le persone dai 14 anni in su a partire dal prossimo mese., Che sarà obbligatorio per chi ha più di 60 anni dal 16 gennaio mentre si trova in Grecia.

(Con informazioni di Reuters ed EFE)

Continua a leggere: