Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’Italia ha perso altri due centrocampisti oltre alla Svizzera

FIRENZE, Italia (AB) – Il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha perso altri due centrocampisti per infortunio nella gara di qualificazione ai Mondiali di venerdì contro la Svizzera.

Mancini, che ha già dovuto lasciare il titolare Marco Verratti per infortunio, ha confermato lunedì che Niccol Janiolo e Lorenzo Bellegrini sarebbero stati eliminati dalla rosa e sarebbero tornati alla loro Roma.

Bellegrini soffre di dolore al ginocchio, mentre Janiolo soffre di un fastidio al polpaccio sinistro. Entrambi sono stati esclusi dalla squadra che ha vinto il campionato europeo a luglio a causa di un infortunio.

Mancini ha chiamato a sostituirli Matteo Pesina e Danilo Cataldi.

Pessini è stato il campione a Euro 2020, ma è uscito infortunato ed è stato sostituto nella vittoria per 2-1 sul Cagliari di Atlanta nel fine settimana.

Il 27enne Cataldi non ha mai giocato in Nazionale. Il centrocampista della Lazio è stato convocato una volta cinque anni fa.

Il centrocampista dell’Inter Niccol ப Barella è a posto per Asuri, nonostante sia entrato in campo a causa di una botta nel derby di domenica contro il Milan.

Leonardo Bonucci e Giorgio Ciellini, seguaci a tutto tondo della Juventus, potrebbero essere ancora in campo dopo aver saltato la sfida di Serie A contro la Fiorentina nel fine settimana.

Nel girone C, Italia e Svizzera guidano con 14 punti. La prima persona della squadra si qualificherà direttamente per il Qatar 2022 e giocherà nel secondo spareggio.

La Bulgaria è al terzo posto con otto unità, seguita da Irlanda del Nord (cinque) e Lituania (tre).

L’Italia ospita la Svizzera a Roma e si reca in Irlanda del Nord il 15 novembre a Belfast.

READ  Covit-19 | Una giovane donna riceve per errore sei dosi del vaccino Pfizer Bioentech in Italia

La squadra di Mancini ha battuto 3-0 la Svizzera nella fase a gironi di Euro 2020 e ha pareggiato 0-0 a Basilea lo scorso settembre per le qualificazioni ai Mondiali in Europa.

“È uno sport importante e non devi essere eccessivamente stressato durante la preparazione”, ha detto Mancini.

L’Italia ha battuto il record mondiale in 37 partite consecutive senza perdere 2-1 contro la Spagna nelle semifinali di UEFA Nations League il mese scorso.