Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Le sfide dell'assistente clinico: gestire più malattie

Le sfide dell'assistente clinico: gestire più malattie

Una volta studiato e pubblicato il primo rapporto in Spagna, Analisi dell'assistente clinico nelle cure primarieLe principali sfide di questa figura si trovano nella valutazione Soddisfazione dell'utente E Espandere il modello ad altre malattie croniche. Ciò è indicato dall'autore principale, un medico di famiglia dell'EAP Sardenya (Barcellona). Maria Luisa Galanl Scrittura medica.

Galland ha affermato che la seconda parte dello studio consiste in: Conoscere la soddisfazione del paziente che erano assistiti da assistenti clinici. Durante il periodo in cui è stato effettuato l'esperimento è stato chiesto agli utenti I ricercatori devono ancora raccogliere e analizzare i dati. Tuttavia il mio medico di famiglia me lo ha fatto notare Servizi igieniciSia i medici che gli infermieri Sono soddisfatti Questo modello continuerà.


I promotori dello studio sull'efficacia dell'assistente clinico primario esamineranno la soddisfazione dei pazienti

Questa constatazione apre una serie di possibilità. Galan ha spiegato che dipende da ciascuna organizzazione. Lo studio dimostra che gli assistenti clinici possono farlo Facilitare l’implementazione e il rispetto dei protocolli Nei pazienti con pressione alta e diabete, a lungo termine, Migliorare il grado di controllo di questi pazienti E qualità delle cure. “Con un assistente clinico, pazienti I controlli necessari vengono implementati; Quando questo numero non esiste, ciò che spesso accade è che gli utenti non vengono e Non vengono eseguiti controlli cronici“Aggiunse il medico.

D'altra parte, un altro vantaggio è quello dell'assistente clinico Assiste gli operatori sanitari negli adempimenti burocratici. “Malattie come il diabete o l’ipertensione hanno protocolli che devono essere seguiti in maniera strutturata e organizzata Con un assistente clinico, ci permette di non avere tanto stress sanitario. Il protocollo è attuato, il medico lo vede Tutto viene fatto in una sola visita. non prima“, rifletteva Galan.

Estendere il modello ad altre malattie

Oltre al diabete e all'ipertensione, il team dell'EAP Barcelona, ​​che durante questo studio aveva tre assistenti clinici, Si cerca di espandere questo modello L’unione tra il medico e l’infermiere e questa figura per le altre malattie croniche, Come “insufficienza cardiaca e malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO)”.

Per questo motivo esiste già un centro sanitario di assistenza primaria Cinque assistenti clinici Con l’obiettivo di “un maggiore controllo delle malattie croniche e Continuare a smantellare la burocrazia delle consultazioni“, ha detto Galland.


Gli assistenti clinici, oltre a controllare il diabete e l’ipertensione, possono anche gestire l’insufficienza cardiaca e la malattia polmonare cronica ostruttiva.

L'assistente clinico è formato da operatori sanitari, medici e infermieri dello stesso centro. Inoltre, questi professionisti completano il corso di formazione e sviluppo dell'assistente clinico Dal Coll·legi de Metges de Barcelona (CoMB), ovvero 90 ore di insegnamento e venti ore di formazione.

Attualmente l’ostacolo principale che rende impossibile l’estensione dell’assistente clinico nel sistema sanitario è questo “Non è giuridicamente chiaro come dovrebbe rientrare il suo numero.”. In questo senso Galland ha esortato le amministrazioni a “Considera un assistente clinico e fornire supporto legale”, oltre ad aggiornare il software del computer per consentirgli di svolgere la sua funzione, da allora La principale piattaforma utilizzata in Catalogna non lo consente.

Sebbene possano contenere dichiarazioni, dichiarazioni o osservazioni di istituzioni o professionisti sanitari, le informazioni contenute nella scrittura medica sono curate e preparate da giornalisti. Raccomandiamo al lettore di consultare un operatore sanitario per qualsiasi domanda relativa alla salute.

READ  Arrivano a Villavicencio per la Medicina Legale gli enti che potrebbero appartenere ai membri del Comitato per il Recupero delle Terre Scomparse