Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

L’ambasciatore italiano ha valutato positivamente la sua visita a Santiago

L’ambasciatore italiano ha valutato positivamente la sua visita a Santiago

Era accompagnato dal Console Generale Onorario Luis Bellomo a Santiago del Estero per incontrare la stampa. GIULIA CAMPEGGIO

Il Console Generale d’Italia a Córdoba, Giulia Campeggio, ha concluso ieri la sua visita nella nostra città, nel corso della quale ha svolto un’intensa attività che ha compreso incontri con le istituzioni della comunità italiana, le principali autorità e le università.

In una conferenza stampa tenutasi presso il Consolato Italiano a Santiago, accompagnato dal Console Luis Bellomo, si è detto molto soddisfatto dell’esito della sua visita e ha annunciato alcune delle attività che verranno realizzate l’anno prossimo.

“Questa è la mia prima visita a Santiago come Console Generale d’Italia a Córdoba, che è la giurisdizione delle sette province della NOA, e avevo una grande voglia di incontrare la comunità e tenere incontri istituzionali. Ho avuto piacevoli incontri con il governatore e il sindaco, abbiamo visitato le università e noi la cucina italiana perché la gastronomia è il nostro patrimonio, celebrando la nostra cultura”, ha commentato Campeggio.

Ha ringraziato le autorità provinciali per il sostegno alla comunità italiana e “per l’organizzazione di eventi”.

In questo senso ha annunciato che “l’anno prossimo creeremo il Progetto Turismo Radici per promuovere il turismo in Italia” affinché più discendenti possano visitare la città dei loro antenati, e organizzare eventi anche a Santiago.

Il Vice Console Luis Bellomo, dal canto suo, ha affermato che “la visita è stata assolutamente positiva” e che è stato “un piacere avere l’Ambasciata d’Italia a Córdoba”.

“Per tutta la comunità italiana è una grande gioia”, ha sottolineato.

READ  Serie A: la Roma batte la Salernitana con un rigore di Tybala | La squadra di De Rossi regala ai padroni di casa la terza sconfitta consecutiva