Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La tragica storia di Sol, scelto da Lally Esposito per la prima volta nella prima apparizione della vittoria dell’Argentina

Sol Llobet è stato scelto per la prima volta da Lali nella nuova edizione di La Voz Argentina (Video: “La Voz Argentina”, Telefe)

La Voz Argentina è un riflesso della nostra anima qui e ora“, Egli ha detto Soledad Pastorotti. “È una finestra per il paese per scoprire quanto talento ha”, ha detto. Voglio Montaner. “È un’affermazione che devi perdere la paura e andare alla ricerca dei tuoi sogni”, ha detto. Lally Esposito. “Il nostro più grande orgoglio è essere in grado di aiutare le seguenti star della musica a fare il primo passo”, ha spiegato. ricky. Ha chiuso “Nessuna vittoria L’Argentina è lo spazio più grande del pianeta che si possa sognare” Ricardo Montaner. Così, la nuova versione di realtà È stato lanciato su Telefe dopo la definizione celebrità masterchef.

Alejandro Marley ragnatelaIl conduttore del corso ha annunciato che questa versione avrà nuove regole: “Oltre al programma serale, La Voz Argentina, El Regreso, sarà anche sulla piattaforma digitale Telefe: quando allenatori Non voltatevi e gli artisti sono bravissimi, andranno ad un altro concorso con un’altra giuria“, è da spiegare.

È arrivata la prima grande emozione della serata Sol Lopet, è nato a Bariloche 24 anni fa ma vive a Buenos Aires da cinque anni. “Ho cantato il più a lungo possibileHa detto di mostrare La sua storia di vita con la musica attraversata da una tragedia familiare عائلي. “Mio padre suonava molto la chitarra, era un musicista, ma si dedicava a fare il pilota. Ho iniziato a cantare con lui. Cantavamo a casa, quando suonava sempre la chitarra e io venivo da lui. Quando aveva 6 anni è morto in un incidente con il fratellino أخيHappy Sol nel backstage prima di cantare.

Sol Llobet ha cantato una canzone di Adele al debutto di La Voz Argentina (Video: “La Voz Argentina”, Telefe)

“Le nostre vite sono cambiate molto. Aggrapparmi a questo carino che ho lasciato andare, mi ha fatto superare così tanto me stesso e arrivare dove sono ora, che è il mio sogno.. “Cantare mi ha salvato in tanti modi e mi rende così felice di farlo”, ha detto il cantante. “C’è qualcosa di mio padre dentro di me. Mi ispira così tanto. Sia lui che il mio fratellino. Sono i miei riferimenti perché sono dove affronto i miei dubbi e le mie paure. La mia identità si basa su quegli anni della mia vita, di cui loro facevano parte‘, ha terminato la sua storia prima di intraprendere un’interpretazione onesta della canzone “When We Were Young” di Adele.

READ  Pedalare in giro per il mondo in diretta con STAR +

Mao e Ricky, seduti su una sedia siamese, sono stati i primi a voltarsi, non appena l’argomento è iniziato. Poi il loro padre lo fece. Ha detto: “Quando premi, io premo”. il Sole Lali. Entrambi premettero i tacchi delle scarpe nel momento in cui il coro esplose. Quando ha finito di cantare ed era molto eccitata, Seol ha detto: “Pensavo che nessuno di loro si sarebbe girato, ero così spaventato. L’ho sentito dal cuore perché canto da quel posto“.

L’emozione di Sol dopo essere riuscito a far ribaltare i quattro allenatori della vittoria dell’Argentina

Al momento del ritorno, Lali gli disse di sentirsi fondersi con lei: “Tu dall’altra parte, io sono di Buenos Aires, ma da un angolo di Buenos Aires. E quando uno è dall’altra parte, da lontano, dove non c’è alcun tipo di possibilità vicina, si sente.” Vengo da un quartiere del sud e nessuno nella mia famiglia aveva accesso a niente, mia madre mi infondeva musica, e piano piano, con un po’ di fortuna e un po’ di determinazione, mi stavo facendo spazio. Quindi quando ti vedo, mi vedo lì, con il mio sogno. “Sono seduto qui”, ha detto il cantante, “ma non significa nulla, perché questa professione è molto mutevole”. Le parole che in qualche modo hanno ribaltato la bilancia a suo favore: “Ho scelto Lali. Dove angolo luminoso Ci vediamo, non potevo scegliertiGli disse Seol.

“¡diamo il benvenuto Lally Team! Lavoreremo duro, brilleremoDisse Esposito e la salutò con una giacca di jeans con il suo logo sulla schiena. “C’è qualcosa nella sua storia per andare avanti. Qualcuno un giorno mi ha visto e mi ha dato una possibilità. Penso che abbia saputo leggere, oltre al mio talento, che c’era fame di dedicarmi a questo”. E che l’ho vista, e l’ho vista, l’ho vista, e doveva essere qui, ed ero felice che avesse scelto me.Poi mi ha detto.

Laly ha scelto Sol per la sua squadra a La Voz Argentina (Video: “La Voz Argentina”, Telefe)

È stato il primo partecipante della serata Alex Friedge, da Huanguelen, provincia meridionale di Buenos Aires. Ha cantato “Rayando el Sol” di Maná e si è messo anche a quattro zampe allenatori Girati, a partire da Soledad Pastorotti. L’ha scelta appositamente per far parte della sua squadra. “Hai la capacità di sentire e trasmettere le canzoni in un modo molto speciale. Mi è venuto in mente ed è per questo che mi sono girato nella prima frase. Quando mi sono girato, devo ammettere che ho incontrato qualcosa di molto simile a un mio grande amico, che lo fa molto bene ed è il numero 1 in questo paese, Abel Pintos: Nelle tue espressioni fisiche, nel modo in cui dici un cammello”, gli disse La Sol.

READ  Continua l'offensiva elettrica cinese: SUV e utility premium di Great Wall Motors - Notizie - Veicoli ibridi ed elettrici

E quando Alex l’ha presa in braccio, è rimasta scioccata: “Pensavo che mi avresti mandato a mercoledì Con tutto quello che ti ho detto!“Ha scelto la sfida, di cui parla così bene”, ha detto Lally.

Joaquin Ri, di Ushuaia, è stato il primo ad essere eliminato dalla competizione. Accompagnato da una chitarra elettrica, ha offerto un’interpretazione spettrale di “Tu amor” di Charlie Garcia e Pedro Aznar, che non ha convinto nessuno degli istruttori. “Immagino che non sia andata come previsto, è uscita con la forza, traballante, ma niente, rilassatiHa detto dopo la sua eliminazione.

Ricardo Montaner, Soledad Pastorotti, Mao, Ricky e Lally sono gli allenatori di questa versione di La Voz Argentina
Ricardo Montaner, Soledad Pastorotti, Mao, Ricky e Lally sono gli allenatori di questa versione di La Voz Argentina

apparso anche also Pilar Franzottiche cantava “Brendis” il Sole. Verso la fine della canzone, ha catturato l’attenzione di Pastorutti e Montaner. Il cantante venezuelano di origine argentina ha scelto: “¡Ci piace far soffrire queste personeha scherzato Montaner. mandorle jaggery Ha cantato “One and Only” per Adele e quello era il suo Squadra Mao e Ricky. “Che benedizione! Attraente! 18 anni!”, hanno detto i fratelli, felici della scelta del cantante.

Kamala MartinezNata in Argentina ma cresciuta in India, ha avuto un grande ruolo Rosalia usando ‘Dì il mio nome’, ma non era abbastanza per attirare l’attenzione di nessuno anyone allenatori. Santiago Borda Ha cantato “Cien años” di Apple Pintos e ha affascinato Lally, Montaner, Mao e Ricky. Quindi, su richiesta di Montaner, cantò una canzone per Lali (“Soy”), un’altra per Mao e Ricky (“Recuerdo”) e “Volver” (di Montaner), che finì per essere acquistata dal pubblico e allenatori. “lui è una stella“, Definito Lali, scelto da Santiago.”Ha scritto canzoni come Soy per persone come Santi, che la vedono viva, talentuosa e pronta a fare qualunque cosa vogliano, tanto da bruciarle dentro. vedo una stellaIl cantante si è spento.

READ  Morto Brian Travers, sassofonista e membro fondatore degli UB40 | Avevo 62 anni

Continuare a leggere: