Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Si è spenta Liliana Caldini: l’attrice, ex moglie di Cacho Fontana, aveva 70 anni

Lillian Caldini

Si è spenta l’attrice e conduttrice Liliana Caldini. L’ex modello, noto soprattutto per la pubblicità di sigarette, aveva 70 anni. era una madre Ludmilla S AntonellaE il Il frutto della sua relazione per più di un decennio con Cacho Fontana.

I suoi primi passi nel mezzo sono stati la modellazione. Aveva solo 18 anni quando ha recitato in una pubblicità di sigarette a Chesterfield, dove la si vede fumare, sorridere, cantare e ballare al ritmo della canzone di Paperino “Tritando”. Dopo lo spot pubblicitario ancora in memoria, il musicista vendette più di 600mila copie dei suoi album e iniziò la sua carriera da solista, raggiungendo fama e Il suo produttore Nono Pugliese è meglio conosciuto per il suo posizionamento a sigaro.

Liliana Caldini in una pubblicità per un noto marchio di sigarette

In quegli anni era nel film Lo sconosciuto dai capelli lunghi insieme a Leto Nebeae Eduardo Bergara Loman e Mirta Posnelli, un film che adora gli esordi del rock nazionale. Faceva anche parte del cast Campanile.

Dopo aver iniziato la sua relazione con Fontana, ha deciso di concentrarsi sulle figlie e di realizzare alcune produzioni per lui. Anni dopo, Liliana visse per qualche tempo a Miami, ma poi tornò a Buenos Aires. Prima della pandemia, ha fatto la sessione alla radio nazionale, Tutto ha musica Ho avuto il piacere di ricevere artisti diversi in ogni trasmissione.

Anche se ultimamente sono stato lontano dai mediaL’anno scorso, quando Cacho è stata ricoverata in ospedale per una compilation sulla sua cartella COVID-19, è riemersa per dare tranquillità al pubblico riguardo alla salute del suo ex partner, Con il quale, dopo molti anni, riuscì a mantenere un piacevole rapporto, soprattutto a beneficio dei gemelli comuni e dei loro nipoti.

Liliana Caldini con le figlie Antonella, Ludmila e Cacho Fontana (GENTE PHOTO FILE)
Liliana Caldini con le figlie Antonella, Ludmila e Cacho Fontana (GENTE PHOTO FILE)

La loro storia d’amore è ancora ricordata e ha rivoluzionato le copertine delle riviste negli anni ’70Quando è stato senza dubbio uno dei più importanti annunciatori del panorama radiotelevisivo nazionale. “Tra qualche mese sarò padre. Sono follemente felice e voglio essere un ragazzo”, Pubblicizza sul programma di un amico mignolo Qualche tempo dopo, felice di quello che accadrà dopo con l’arrivo di due donne, Antonella e Ludmila.

READ  Ne parliamo con il direttore di Vicenzaoro, la più grande fiera della gioielleria d'Europa

Nel gennaio 1982, le voci di una separazione si facevano sempre più forti. “Non sono innamorato di Cacho. Dodici anni sono stati quasi perfetti, ma la crisi è gravissima”. Ha detto come lui calcolava: “Avrò 50 anni, sono in crisi di carriera. Liliana ha 30 anni e anche le donne di quell’età stanno attraversando una crisi”.

Fu allora che decise di partire con le sue figlie dalla casa di famiglia. “Hai sollevato la mia euforia. Per me la tua riserva. Era leale e leale, ma un personaggio terribile. È un vincitore, ma non va a fare una passeggiata perché pensa che le finestre guardino lui e non le finestre”Ha detto sulla rivista Gente.

In questo momento, Liliana si stava godendo la sua più grande passione: essere nonna
In questo momento, Liliana si stava godendo la sua più grande passione: essere nonna

Molti anni dopo, Fontana ricordò quel periodo: “Era difficile per le persone accettare il mio rapporto con Liliana. Ci abbiamo messo circa quattro anni per mostrarci in pubblico. Per molti ero un vecchio sporco, stanco, con molti soldi , e stavo cercando una bambina che si diverte. Oggi questa storia sarà la storia di Cappuccetto Rosso. È a Miami e abbiamo un ottimo legame. ” Dal canto suo, Caldini ha sottolineato che avendo due figlie, dovevano mantenere i contatti quasi con impegno. E alla fine, questa circostanza porterà a un rapporto di una certa armonia. Sebbene Ludmila non viva in Argentina e Antonella abbia solitamente un programma di lavoro intenso, è stata disponibile per tutto ciò di cui aveva bisogno. Perché il tempo cura le ferite. E sebbene non li dimentichi, almeno li guarisce. E così sono tornati ad essere una famiglia fino alla fine dei loro giorni.

READ  Collabora con canali privati, il modo possibile per TVE di brillare ancora una volta all'Eurovision

Continuare a leggere: