Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La strana amicizia tra un uomo e un cucciolo di ippopotamo finisce in tragedia

La strana amicizia tra un uomo e un cucciolo di ippopotamo finisce in tragedia

La notizia si è diffusa sui social. Marius Els, noto in Sud Africa per aver adottato un ippopotamo Nonostante gli avvertimenti degli altri. Vedeva questo animale come suo “figlio”, un essere che non poteva fare del male a nessuno. Tuttavia, anni dopo Lo trovano morto in un lago causato dall’ippopotamo di Humphrey.

Questa storia inizia nel 2005, quando Marius Else acquista l’animale a soli 5 mesi, Secondo il quotidiano britannico mail giornaliera.

L’uomo ha ignorato gli avvertimenti degli altri e ha affermato che l’animale era “come suo figlio”.GT

Tuttavia, hanno affermato in altri media che l’uomo lo ha salvato da un fiume in piena. Els ha portato l’animale nella sua fattoria di 160 ettari a Clerks Dorp, in una zona rurale nel nord-ovest del Sudafrica. Altre venti specie vivevano in quel luogo, ma il suo amore per il suo nuovo amico era diverso dal resto.

L’uomo chiamò il suo ippopotamo Humpherey e il suo amore per lui era così grande che aveva persino il suo lago artificiale. Nel gennaio 2011, Marius è stato fotografato con l’animale in posa sulla schiena. A quel punto, erano già passati 6 anni da quando era arrivato per la prima volta nella sua fattoria.

Humphrey è come un figlio per me, è come un essere umano. Abbiamo una relazione, e questo è ciò che alcune persone non capiscono.

Marius Else ha adottato un cucciolo di ippopotamo dopo averlo salvato dal fiumeGT

In varie occasioni, l’agricoltore ha ricevuto avvertimenti che qualcosa non va con Humphrey, poiché un uomo e suo nipote di 7 anni, che erano in canoa, hanno dovuto arrampicarsi su un albero perché un ippopotamo si è avventato su di loro. Else è venuta in soccorso con una mela e ha confermato che l’animale aveva fame.

READ  Il conflitto tra Russia e Ucraina minuto per minuto | Mosca si prepara ad annettere Donetsk, Lugansk, Kherson e Zaporia

Dieci mesi dopo lo scatto della foto, Si è verificata una grave tragedia: un ippopotamo si è precipitato su Marius e lo ha morso ancora e ancora. La mascella di questo animale può superare i 1.800 libbre di pressione per pollice quadrato (PSI), quasi il doppio di quella della tigre del Bengala.

Dopo un breve periodo, Il corpo di Else viene ritrovato nel lago artificiale che ha costruito per Humphrey. “I paramedici hanno risposto alla scena e hanno scoperto che l’uomo era stato morso più volte dall’animale ed era stato anche sommerso nel fiume per un periodo di tempo sconosciuto”, ha detto ai media nazionali Geoffrey Weeks, portavoce dei servizi speciali di ambulanza. .

Questo browser non supporta elementi video.

accanto a un ippopotamo

Questa vicenda ha commosso la stampa britannica, che ha presentato diversi servizi per parlare delle conseguenze di quel rapporto. Per questo motivo, i media di volta in volta, Ricorda questa notizia in modo che le persone capiscano che gli animali selvatici non possono essere addomesticati.

Meteo (Colombia)