Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La Spagna ha subito una cattiva prestazione contro l’Italia

Spagna Perso 9-12 Italia Una brutta partita nel girone B del Campionato Europeo di Pallanuoto a Spalato dell’arena degli schizzi (Croazia).

Spagna e Italia si giocano il primo posto in un girone in cui le altre contendenti (Serbia, Slovacchia, Francia e Israele) sono nettamente di livello inferiore.

La partita è iniziata bene Ape Artis Rubinens ha guidato l’attacco della squadra nel primo quarto quando il giocatore ha monopolizzato i gol.

Ha segnato 2-0 in apertura ed è stato il primo due a segnare da allora Palmieri e MarlettaHa segnato il suo terzo gol per il 3-2 alla fine del periodo.

Cristina Nog Era 4-2 all’inizio del secondo quarto, e da lì l’Italia ha iniziato ad attaccare.

Galardi, Avegno, Marletta, Giustini e Picozzi hanno segnato cinque gol quando la difesa del gioco della Spagna è stata ridotta a 4-7. Elena Ruiz 5-7 per la pausa.

L’Italia ha continuato i festeggiamenti nel terzo quarto, chiudendo 6-11 a 1-4 sia in attacco che in difesa, con Judith Forca l’unico risultato del quarto.

selezione Topolino Oca Si è svegliato dal suo letargo e dai suoi gol nell’ultimo quarto Annie Espar, Paula Pratts E la stanza Ape Artis Ritornano passione (9-11) fino a quando Sofia Giustini viene penalizzata con un definitivo 9-12.

L’allenatore non ha giocato come portiere in questa partita Laura Ester Già capitano Penna Philly.

Il prossimo impegno sarà questo martedì contro la Francia (13:00), mentre la squadra maschile esordirà contro la Romania (9:00).

Scheda dati:

9 – Spagna: Terre; Nogué (1), Espar (1), Ortiz (4), Pérez, González, Ruiz (1), Prats (1), Forca (1), Camús, García, Leiton.

READ  Funziona così il Livello 4 del Giro d'Italia, con Miguel Angel Lopez e Ivan Sosa.

12 – Italia: Condorelli, Tabani (3), Galardi (1), Avegno (1), Giustini (2), Pettini, Bigozzi (1), Bianconi, Palmieri (1), Marletta (2), Cochier (1), Viagava, Panchieri.

Giudici: Debrecen (Ungheria) e Tuscalopoulou (Grecia)

Sezioni: 3-2, 2-5, 1-4, 3-1