Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La reazione aberrante di CASIC Medina all’espulsione di Godoy Cruz: cosa ha detto dopo la partita

Godoy Cruz e Velez hanno aperto l’11° appuntamento della Pro League a Mendoza e sono stati anche dopo 1-1 in campo Isole Falkland argentine. Tuttavia, il risultato è rimasto un aneddoto a causa di due incidenti insoliti avvenuti durante i 90 minuti. All’inizio faceva il portiere del Velez Lucas Hoyos che ha preso la nota con un errore inedito Che ha servito il gol a Tomba. Ma in seguito l’allenatore Fortín ha sorpreso tutti con un atteggiamento riprovevole che gli è valso il cartellino rosso.

La partita entra nella sua fase più calda (al 37′ del seguito), quando Matias Ramirez viene atterrato sulla fascia sinistra da un tiro di Thomas Guidara. Questo era precisamente all’altezza del seggio delle visite supplenti, che non c’era Alessandro Medina Che si trovava a pochi centimetri dalla linea laterale, fuori dall’asilo dove gli era permesso di muoversi. Mentre l’attaccante di casa si allenava a correre fuori dal campo, Cacique ci ha messo il piede fino a quando non è inciampato e ha fermato l’attacco. Favoloso!

Come se fosse solo un altro difensore, lo stratega uruguaiano è sceso al numero 16 della classifica Droghiere, che era a terra fingendo di essere sorpreso come tutti in campo. Pablo Echavarria, l’arbitro della partita, si è avvicinato alla posizione di allenatore del Velez e gli ha mostrato la strada per i bagni.

Dopo l’evento, Medina ha chiamato i giornalisti e ha smentito la sua posizione insidiosa: “Stavo lottando in un gioco con Guidara e lui è appena scivolato ed è uscito dal campo, ero vicino e Si mise piede d’istinto, ma l’espulsione fu un buon giudizio“.come se qualcuno avesse dei dubbi sulla punizione…

READ  Anche l'Adidas ha la sua maglia bianca di Messi

“Ci sentiamo il calcio in un modo molto speciale. Gli allenatori, in generale, a parte il fatto che ho smesso di giocare a calcio qualche anno fa, non abbiamo mai perso un calciatore. Ci sentiamo come loro in tutte le occasioni. Ma è stato un gioco isolato e non succede niente tutti i giorni”.era l’ultima frase di kasikche riceverà una sanzione dal tribunale disciplinare dell’AFC.

Compatto di Godoy Cruz 1-1 Phillies

Continuare a leggere: