Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La missione SpaceX e NASA tornano sulla Terra dopo 5 mesi in orbita

(CNN) – La navicella SpaceX è volata dallo spazio domenica mattina e, entrando nel pianeta, ha dispiegato il suo paracadute nel Golfo del Messico, segnando la fine di una missione multi-record.

Gli astronauti Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker della NASA e Soichi Noguchi dell’Agenzia spaziale giapponese hanno guidato la capsula Crew Dragon sabato pomeriggio e hanno trascorso l’intera notte a bordo della capsula completamente autonoma di 4 metri di larghezza mentre caricava il motore e le manovre sono stati eseguiti.

La navicella ha lanciato i suoi motori per penetrare nella spessa atmosfera terrestre intorno alle 2:00 (ora di Miami) e la capsula ha dispiegato una serie di paracadute a spirale per rallentare la sua discesa prima di partire al largo della costa di Panama City, in Florida, alle 2:56 del mattino.

Il ritorno sicuro degli astronauti è la fine della storica missione della NASA e SpaceX, soprannominata Crew-1, che ha stabilito il record per il tempo più lungo nello spazio, in più di 5 mesi, per un equipaggio lanciato su una nave. Astronave costruita negli Stati Uniti.

Questa è solo la seconda volta che SpaceX e la NASA portano a casa degli astronauti a bordo di una navicella spaziale Crew Dragon, dopo lo storico ritorno di L’astronauta della NASA Robert Behnken e Douglas Hurley della missione SpaceX Demo-2 Nell’agosto 2020, Behnken ha descritto il rientro come la parte più influente del viaggio di ritorno.

Due astronauti della NASA tornano sulla Terra 0:45

La navicella diventa molto calda quando le particelle d’aria sfregano contro l’esterno, anche se uno spesso scudo di calore ha protetto gli astronauti all’interno mentre la navicella spingeva verso il suo obiettivo: “Non sembra una macchina”, ha detto Behnken ai giornalisti l’anno scorso. sembra un animale. ”.

READ  VALORANT: Hanno filtrato la nuova mappa che si chiamerà "Valle" | esport | videogiochi | Giochi di sommossa | GIOCO SPORTIVO

Aspetta che una brigata di navi di soccorso tiri fuori il drago dall’oceano, muovendosi rapidamente poiché le onde possono causare vertigini agli astronauti. Quando gli è stato chiesto del cibo che non vedeva l’ora di mangiare quando è tornato a casa, Hopkins ha ammesso durante una conferenza stampa lunedì che probabilmente non sarebbe stato un pasto sostanzioso.

“Se avessi appetito, sarebbe un vantaggio”, ha detto Hopkins durante una conferenza stampa virtuale lunedì.

Questa è stata la prima missione di Glover nello spazio e la sua missione è stata storica poiché è diventato la prima persona di colore a diventare un impiegato a tempo pieno della Stazione Spaziale Internazionale.

“L’unica cosa che mi ha davvero sorpreso è stata la prima volta che mi sono alzato dal mio posto dopo [nuestra nave espacial] Ero in orbita in sicurezza, ho guardato fuori dalla finestra e ho visto la Terra ad un’altitudine di circa 252 miglia “, ha detto Glover.” Non dimenticherò mai quel momento … Non si trattava della vista. Era come mi faceva sentire il paesaggio … il terreno è meraviglioso. Bello. Ci protegge, quindi dobbiamo lavorare sodo per proteggerlo “.

Prima del suo lancio a novembre, il team Crew-1 ha chiamato la sua navicella spaziale Crew Dragon “Resilience” in onore dei team NASA e SpaceX che hanno lavorato durante la pandemia per lanciare la loro missione sulla Terra, così come il pubblico globale. Si è occupato del covid-19, nonché del diffuso riconoscimento dell’ingiustizia razziale nei mesi precedenti al lancio di Crew-1.

I team di supporto stanno lavorando intorno alla navicella spaziale SpaceX Crew Dragon Resilience poco dopo il suo atterraggio.

Glover ha detto che l’equipaggio portava con sé lo slogan della resilienza durante il loro tempo nello spazio, indicando che dovevano fare una marcia inaspettata nello spazio per effettuare piccole riparazioni al di fuori del laboratorio: “La flessibilità è uno degli aspetti più importanti di questo lavoro ed esplorazione . ” Ha detto lunedì.

READ  Quando dovresti cambiare il tuo cellulare e qual è l'attrezzatura più economica in Argentina | Cronaca

Gli Stati Uniti hanno trascorso quasi un decennio senza la possibilità di lanciare astronauti nello spazio dopo il ritiro dello space shuttle nel 2011, e la NASA è stata costretta a fare affidamento sulla navicella spaziale russa Soyuz per inviare astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale, secondo l’agenzia, che ha lasciato un laboratorio orbitale del valore di milioni di dollari.

Tredici astronauti erano a bordo contemporaneamente nel 2009. Questo numero è stato talvolta ridotto a tre in più occasioni, lasciando meno persone per aiutare a condurre esperimenti e aiutare a mantenere la stazione spaziale in buone condizioni. Tuttavia, con le ultime missioni di SpaceX, il numero di dipendenti è cresciuto fino a 11.

SpaceX ha sviluppato la capsula del drago con il Equipaggio commerciale della NASAChe, per la prima volta nella storia dell’agenzia spaziale, ha fornito gran parte della progettazione, sviluppo e test di nuovi veicoli spaziali per il trasporto di persone nel settore privato. La NASA ha assegnato a SpaceX e Boeing contratti a prezzo fisso del valore rispettivamente di $ 2,6 miliardi e $ 4,2 miliardi per svolgere il lavoro.

Sviluppo Astronave Boeing Starliner È stato ritardato a causa di importanti problemi software scoperti durante una missione di prova lo scorso anno, ma i funzionari dicono che il veicolo spaziale potrebbe essere pronto quest’anno.

La NASA ha atteso a lungo la capacità di controllare completamente il personale nella parte controllata dagli Stati Uniti della Stazione Spaziale Internazionale e l’entrata in funzione dell’equipaggio di SpaceX Crew Dragon ha già aumentato notevolmente la quantità di ricerche che possono essere fatte. Il laboratorio che ha già due decenni.

La NASA ha raccolto ravanelli spaziali 1:18

Gli esperimenti su cui hanno lavorato gli astronauti dell’equipaggio-1 includono la ricerca su come la microgravità influisce sul tessuto cardiaco umano. Hanno anche condotto passeggiate spaziali per apportare miglioramenti e riparazioni all’esterno della stazione spaziale e piantato ravanelli.

READ  La NASA domani mattina volerà su Marte con un elicottero innovativo