Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La guerra scaccia le arance spagnole

La guerra scaccia le arance spagnole

IL Guerre Di solito causano grandi risultati Cromati economici. Tanto che anche il suo impatto può essere tradotto in più settori, A prioriPuò sembrare strano a queste persone. Quello di Produzione di arance Lui è uno di loro. Secondo il media specializzato Fresh Plaza, la dinamica prevista in questo caso con il frutto di A Un concorrente importante per la Spagna: l’Egitto.

A questa dinamica si aggiunge un altro importante precedente nelle campagne spagnole, ovvero la dura siccità a cui sono esposte ormai da diverse campagne. Tuttavia, La situazione è migliore rispetto agli anni precedentiSecondo le dichiarazioni di Jesús Paniagua ai suddetti media.

“[A pesar] “Si sta raccogliendo questa quantità molto piccola perché la campagna era già in ritardo e perché le piogge hanno impedito di raccoglierne di più. C’è un’ottima domanda perché le importazioni sembrano essere arrivate da paesi come il Sud Africa o l’Uruguay a prezzi molto alti”. L’esperto del settore ha sottolineato che “questo primo frutto spagnolo è molto ben accetto, ma… Dovremo vedere come il mercato accetterà la qualità che esiste quando tutti iniziano a tagliare“.

Dei costi e della qualità del prodotto

In questo senso Paniagua parla degli alti costi attuali: “Al giorno d’oggi, i prezzi sono stati costretti ad aumentare perché i costi sono aumentati drammaticamente; Manodopera, materiali, trasporti… Senza andare oltre, solo due anni fa, spedire la frutta via camion da Siviglia all’Italia, il mercato principale in cui lavoro, costava 2.400 euro, e attualmente ne paghiamo 3.800.

Fornisce come esempio ciò che accade nel paese di un’altra società produttiva: “In Italiaspecifica, Quest’anno hanno una qualità migliore che in SpagnaMa non hanno una grande produzione di arance precoci, quindi c’è molto interesse per il frutto spagnolo. “Che sia per le arance o per le clementine.”

READ  Italia e debito Economia

“Con le guerre, alcune vendite verso l’Egitto sono state chiuse, quindi inevitabilmente entreranno in Europa più arance”.

Tuttavia, Paniagua prevede che le arance egiziane svolgeranno un ruolo importante. “In questo momento, pensiamo di sì Dovremo agire come produttori per l’Egitto senza altra sceltare I supermercati lo ordineranno per la qualità Ciò che si vede in questo momento In Spagna la situazione è molto preoccupante. Dobbiamo anche tenere conto di un altro fattore che va oltre il frutto stesso”, dice Jesús Paniagua riguardo ai conflitti di guerra: “Con le guerre, alcune vendite all’Egitto sono state chiuse, quindi inevitabilmente più arance entreranno in Europa”.