Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La dirigenza sta valutando cosa accadrà a DT

La dirigenza sta valutando cosa accadrà a DT

giro Ruben Darío Lascia perdere Sta attraversando i suoi momenti peggiori dal suo arrivo SanLorenzo Nel maggio 2022. In quasi due anni, Gallego ha saputo ringiovanire una squadra che si avviava verso la retrocessione e ora gareggia con le migliori squadre del continente nella più grande competizione da questa parte dell'Atlantico, la Copa. Libertadores.

Ma, Il suo numero stava svanendo Nel 2024 con pessimi risultati e una partita che non si presenta sull'erba. Una dura sconfitta mercoledì per 2-0 Valle Indipendente A Quito questo era il limite per i leader. In questo momento, hanno suggerito di incontrare l'allenatore per prendere una decisione. È finita l’era dell’oblio?

“Stiamo analizzando la situazione e i passi da seguire”.scivolato dentro Clarion La voce della dirigenza che faceva parte dell'incontro segreto tra i dirigenti avvenuto qualche tempo dopo la fine della caduta contro gli ecuadoriani. La verità è che in questo piccolo discorso a tavola, A consenso Sulla situazione tecnica. Tutti si rendono conto che se mai c'è stato un momento per cambiare, è adesso, perché ci sono ancora possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale.

Ciò che hanno visto allo stadio Banco Guayaquil, a 2.500 metri sul livello del mare, è ciò che li ha preoccupati di più. Non si trattava del risultato negativo in sé; Ma Una squadra senza risposte emotive e calcisticheben lontano dall'intenso e feroce San Lorenzo che fu il segno distintivo dell'inizio di questo secondo ciclo galiziano nell'establishment barcellonese.

Dimenticate la partita del San Lorenzo a Quito. Fotografia: Rodrigo Buendia/AFP.

Dentro si parla di usura, ma Insua ha l'idea di rispettare il suo contratto, come ha detto in più di un'occasione interpellato sulle voci di un suo proseguimento che si sono diffuse nelle ultime settimane. L'allenatore è arrivato addirittura a denunciare il fuoco amico del club per averlo destabilizzato, nonostante l'esclusione del presidente Marcello Moretti In realtà Nestore OrtigosaÈ la persona con cui dialoga di più ogni giorno.

READ  Qual è il miglior premio per i fan che i tifosi dell'Argentina possono vincere?

Ortigosa ne fa parte ed è il dirigente responsabile del calcio del San Lorenzo. È uno di quelli che difendono maggiormente l'INSO, ma non prenderà posizione contro la decisione collettiva a livello di leadership e accompagnerà qualunque cosa venga risolta.

Se la leadership lo fa davvero A gennaio ha firmato un contratto con il Gallego per altri due anni Adesso sta pensando di boicottare la partita per mancanza di direzione nel calcio, e dovranno risolvere altri problemi. Il primo è il fattore economico. Per liberare Insua dovranno raggiungere un accordo per ricevere un risarcimento.

Nella riunione di giovedì pomeriggio si potrà discutere di questo tema, ma i dirigenti dovranno capire qual è la posizione di DT, convinto del ribaltamento della situazione nonostante i numeri negativi.

Gallego-Insua ha concluso il 2023 in modo positivo, ma quest'anno non ha ancora trovato un modo per rientrare nella squadra.  Foto: Marcelo Carroll.Gallego-Insua ha concluso il 2023 in modo positivo, ma quest'anno non ha ancora trovato un modo per rientrare nella squadra. Foto: Marcelo Carroll.

Nel 2024, il San Lorenzo ha giocato un totale di 16 partite, con quattro vittorie, sette pareggi e cinque sconfitte (39% di efficacia). Hanno aggiunto un punto su sei nella Libertadores, sono stati eliminati dalla Coppa di Lega una data prima della fine della prima fase e non sono riusciti a vincere nessuna delle partite classiche giocate (hanno perso con gara E con bocca E legato con tornado).