Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

La bellezza dei mosaici italiani arriva a Guadalajara grazie a FIL

La bellezza dei mosaici italiani arriva a Guadalajara grazie a FIL

La bellezza dei mosaici di sei regioni italiane può essere ammirata al Museo Cabanas nell’ambito della mostra. Mosaico. Corsivo di arte senza tempoLa 37a edizione è stata lanciata ieri nell’ambito delle attività dell’Unione Europea (UE) come Ospite d’Onore. Fiera internazionale del libro di Guadalajara (FIL 2023).

Il direttore generale della FIL, Marisol Schulz Manaut, ha annunciato che questa è la prima di centinaia di attività che l’Unione Europea svolgerà nella città per mostrare la sua ricchezza artistica e culturale.

“La bellezza che ci viene trasmessa attraverso questo giro d’Italia, in questa prima mostra e prima attività nell’Unione Europea, vediamo mosaici molto rappresentativi, che voglio evidenziare. Il nostro ospite d’onore dei prossimi giorni sarà un bell’esempio di ombrello culturale. “Con la presenza dell’intera delegazione, non solo nelle sale della FIL, ma anche in molti altri luoghi simbolici come il Museo Cabanas, il Museo d’Arte, la Cineteca e il Centro Culturale dell’Università di Guadalajara”, ha detto.

Reperto A Un’esperienza multimediale di viaggio che racconta la storia d’Italia attraverso il suo patrimonio culturaleEsplora la tecnica caratteristica dell’arte antica come il mosaico attraverso sei stazioni evidenziando il significato storico di Roma, Pompei, Aquileia, Ravenna, Palermo-Monreale, Piazza Armerina e Paia.

I visitatori della mostra potranno scaricare un’app per accedere alle audioguide in quattro lingue e avere la possibilità di visualizzare materiali audiovisivi, immagini e documenti storici esclusivi della mostra.

Patricio Jeritic, capo del programma culturale dell’UE presso la FIL Questa prima attività culturale ha un valore simbolico e cerca di costruire un ponte che sia un mezzo legittimo verso l’Unione Europea. Il libro più importante in spagnolo.

READ  Nairo Quintana si rammarica di non poter partecipare al nuovo Giro d'Italia.

“Il ponte che simboleggia il Il mosaico è un’unione tra passato e presente. Ci è sembrato importante realizzare questa mostra all’interno del nostro programma culturale a Guadalajara, perché il mosaico, attraverso la sua caratteristica di piccoli pezzi uniti, raggiunge un insieme armonioso. È un buon simbolo di ciò che è l’Unione europea, piccoli pezzi disparati e disparati che rappresentano un’enorme diversità geografica, culturale, linguistica e sociale, ma che si uniscono per formare un insieme armonioso che è significativo per la nostra gente. Abbiamo una certa identità”, ha detto.

Lo ha detto l’ambasciatore italiano in Messico Luigi Di Chiara La mostra è un “antipasto” di un programma più ampio che l’Unione Europea ha sull’esposizione E un’occasione per conoscere più da vicino la cultura italiana.

La Segretaria alla Cultura di Jalisco, Lourdes Ariadna González Pérez, ha affermato che il FIL è un festival condiviso in tutto lo Stato, e questa volta si estende ai paesi che compongono l’Unione Europea, portando nella città una celebrazione culturale con la sua punta di lancia. Nei mosaici come luoghi per comprendere la storia delle nostre civiltà.

Mosaico. Corsivo di arte senza tempo Rimarrà al Museo Cabanas fino al 24 febbraio 2024.