Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Jimena Monteverde si emoziona quando presenta la nipote: “Malvina è la mia vita”

Jimena Monteverde si emoziona quando presenta la nipote: “Malvina è la mia vita”

Ximena Monteverde (Instagram)

di sabato, Jimena Monteverde Ha annunciato sui social la nascita della sua prima nipote. La chef 49enne aveva già espresso la sua felicità quando ha sentito l’annuncio che suo figlio Victorio e la sua compagna Josefina l’avrebbero resa nonna. Adesso ha fatto la stessa cosa con l’arrivo del bambino, con due foto che esprimevano la sua felicità.

“Ti presento, Malvina.”“, ha scritto la conduttrice con l’emoji del cuore. Nella cartolina, la bambina riposa tra le sue braccia ed è guardata con l’amore che le trasmettono le sue prime ore da nonna. L’altra foto mostra uno zoom più ravvicinato del volto di Malvina con i suoi occhi chiusi, la sua bocca aperta e due parole che valgono più di mille immagini: “La mia vita”.

Ximena Monteverde con il marito e i figli

Ximena diceva sempre di essere stata mamma in tenera età e durante le visite Così da poter parlare È rimasta sorpresa raccontando la sua storia d’amore e rivelando di aver conosciuto il suo attuale marito. Mariano MonteverdePerché era amico di suo padre. “Mio marito ha cinque anni meno di mio padre. Con sorpresa di tutti, scherzò: ‘Non ho mai fatto terapia in vita mia.'” All’epoca lei aveva 18 anni e lui 33. Si sposarono due anni dopo, diventarono genitori di Victorio e Amparo, e stanno ancora insieme dopo quasi tre decenni.

“Era l’unico uomo nella mia vita”, ha detto la cuoca Mirtha LeGrand al The Andy Kusnetsov Show. “È una scelta di vita e sono completamente felice. Chi mi conosce sa che non cerco nulla. “Sono davvero divertente, ma sai che non succede mai niente che non voglio”, ha aggiunto nel suo solito stile, evitando qualsiasi implicazione maliziosa.

READ  Un uomo stava per sposarsi in Italia, ma il suo cane gli ha mangiato il passaporto

Oggi si avvicinano ai trent’anni di matrimonio, innamorati come il primo giorno, secondo i post appassionati che mostrano in rete. “Abbiamo imparato a crescere insieme, formiamo una famiglia di cui sono fiero. Niente è facile e non tutto è felicità, attraversiamo momenti difficili, superiamo le crisi e ne usciamo!! Questo è il punto, ci rispettiamo, ci diamo le libertà necessarie, ci accompagniamo e siamo amici oltre a tutto. “Per molti altri anni”, scrisse Jimena anni fa per celebrare l’anniversario.

Ximena Monteverde ha presentato sua nipote Malvina

Dal 2020, Monteverde cucina per i programmi di Mirtha LeGrand e Juana Vialli, che è stata una grande sfida. Jimena ha rivelato che in diverse occasioni si è seduta con La Chiqui come ospite, finché non le hanno offerto di occuparsi del menu. Da allora tutto è stato diverso.

Sebbene abbia cucinato per il sultano del Brunei, servito uno dei suoi piatti alla seconda persona più ricca del mondo e lavorato in un hotel a cinque stelle dove ha dovuto sfamare persone molto potenti, ha ammesso che la prima volta che ha preparato il suo ricette in Mirtha Ero molto nervosa. “C’era già la cura per il Covid. Mirtha ha voluto prendermi la mano e l’ha avvertita: “Sono ubriaca”, quando la parola è stata chiarita.” Ricordavo divertito. Dietro le quinte, ha rivelato che Mirtha ama i piatti semplici ma sostanziosi “come pasta, gnocchi e risotti”, ma Giovanna è vegetariana e preferisce preparazioni più leggere.

Per creare il menu, Jimena ha completa libertà di azione. “Siamo una squadra che si prende cura e lavora per far sentire gli ospiti come se fossero nel miglior ristorante del mondo. Il cibo arriva al tavolo caldo e pronto con un’ottima presentazione. “Cerco di assicurarmi che tutto sia perfetto, dal colore del piatto al pane che lo accompagna”, ha ammesso. Ha confermato con soddisfazione che molti ospiti gli chiedono di ripetere il piatto e addirittura di portarselo a casa.

READ  Lourdes Sanchez ha avvertito Bambita della sua posizione con i migliori allenatori dell'Accademia: "Fai attenzione a prenderli in giro".