Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Italia, il Paese con la natalità più bassa dell’Ue: “L’economia potrebbe crollare”

Italia, il Paese con la natalità più bassa dell’Ue: “L’economia potrebbe crollare”




Nascono sempre meno bambini in Italia, e questo è quello che è successo nel Paese I tassi di natalità più bassi del mondo intero Unione Europea. Crescere un figlio sta diventando sempre più costoso e gli esperti avvertono che l’economia del paese potrebbe subire un declino significativo se la popolazione continua a diminuire.

Ogni anno la situazione peggiora. Su questo mette in guardia il responsabile della presentazione del rapporto sulla situazione generale delle nascite in Italia, Gigi Di Palo. Nel 2022, per la prima volta, Sono nate meno di 400.000 persone In 10 anni, il paese ha perso un milione e mezzo di persone.

“COSÌ L’economia potrebbe crollare“L’Italia è il nono Paese al mondo in termini di Pil, e di questo passo, tra due decenni, salirà al 25°”, ha detto Di Palo a TVE.

La nascita di un figlio è la seconda causa di povertà

Attualmente, la nascita di un bambino lo è La seconda causa di povertà In Italia, poco oltre la perdita di posti di lavoro. Questo accade perché, come spiega Di Palo, «un figlio di età compresa tra 0 e 18 anni costa in media 172mila euro, cioè tra 600 e 720 euro al mese».

Questi personaggi sono conosciuti direttamente da Serena e Luigi, A.J Una coppia italiana ha deciso di saltare la mediaIn Italia sono 1,2 figli per famiglia. Ne hanno tre: Gabriel, Ricardo e Matteo.

“È un peccato che in Italia tu debba scegliere tra avere una famiglia o lavorare. “La riconciliazione è praticamente impossibile.”

I loro figli frequentano le scuole pubbliche e La famiglia beneficia dell'assistenza dello Stato italiano, noto come attività singola. Tuttavia, come sottolinea Serena, oggi è difficile conciliare lavoro e famiglia.

READ  L'azienda di ceramiche critica la differenza fino a 100 euro tra i prezzi della fiera indiana

“Oggi è possibile sostenere solo una famiglia di questo tipo Entrambi lavorano e lavorano sodo«È un peccato che in Italia tu debba scegliere tra avere una famiglia o lavorare», dice Serena. “La riconciliazione è praticamente impossibile.”

L’Italia ha un problema di natalità. dietro Giappone. Diversi governi se ne rendono conto, e infatti esiste un Ministero della Famiglia e della Maternità che si assume questo compito. Tuttavia, non sono riusciti a fermare la tendenza.

Finché non ci sono altri incentivi, genitori come Luigi e Serena, che hanno deciso di uscire dagli schemi, Dovranno fidarsi dei loro poteri soprannaturali Per coprire le loro spese.