Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In una finale storica, Jannik Sinner rimonta dallo 0-2 contro Medvedev e diventa campione dell'Australian Open per la prima volta.

In una finale storica, Jannik Sinner rimonta dallo 0-2 contro Medvedev e diventa campione dell'Australian Open per la prima volta.

Jannik Sinner ha fatto la storia ed è diventato il campione dell'Australian Open dopo aver sconfitto Daniil Medvedev nella finale della maratona. Il tennista italiano ha sconfitto il russo dopo 3-6, 3-6, 6-4, 6-4, 6-3 nel meta e ha vinto il suo primo titolo Slam in carriera a inizio stagione sul circuito ATP .

È stata una finale storica quella giocata da Medvedev e Sinner. Per la prima volta in 19 anni, nessuno degli eroi del film è riuscito a… I tre grandiRoger Federer, Rafael Nadal o il numero uno al mondo Novak Djokovic– Ha partecipato alla partita decisiva sul Central Court di Melbourne Park. L'ultima volta che uno dei due ha visto una partita vincente è stata nella finale del 2005, che si è conclusa con Marat Safin che ha battuto la squadra locale Lleyton Hewitt.

In questo modo, dopo aver raggiunto il suo primo ingresso in uno Slam, la racchetta italiana ha ricevuto il primo premio di inizio stagione del miglior tennis del mondo. Per quanto riguarda lo sviluppo della partita, va notato Nei primi due set Danielle aveva il controllo completo della partita Stadio Rod Laver.

A parte il tentativo di recuperare nel secondo quarto dopo essere stato sotto 5-1 sul tabellone, Sinner non è mai sembrato a suo agio nell'affrontare il gioco del suo avversario. Medvedev ha approfittato della profondità dei suoi tiri da dietro il campo ed è stato preciso nel salire verso la rete. Già nel terzo turno l'italiano, che in semifinale ha sferrato il colpo del KO dopo aver registrato una clamorosa vittoria sul favorito al titolo e 10 volte campione australiano, ha ritrovato un po' di energia per provare a risalire in classifica.

Il momento in cui Sinner è diventato campione in Australia per la prima volta nella sua giovane carriera (Reuters/Issie Kato)

Ma dal terzo turno in poi tutto è cambiato.. Medvedev ha iniziato a scendere di livello e chi ha approfittato della sua forza fisica per recuperare è stato l'italiano. Siner ha approfittato del decimo game per strappare il servizio del russo e vincere così il set 6-4. Nella quarta consegna, Yannick ha mostrato ancora una volta la sua forza con esecuzioni brillanti da fondo campo. Ecco come si è arrivati ​​alla definizione drammatica nell'ultimo gruppo.

READ  Juve vs. Sampdoria in diretta su palinsesti e canali ESPN e STAR PLUS per seguire gli ottavi di finale di Coppa Italia | Partite oggi | NCZD | Sport totali

Il gruppo decisivo aveva un proprietario. Il 22enne ha superato solo Medvedev e ha concluso l'incontro con il punteggio di 6-2. Per il russo, alla tristezza si aggiunge un'altra sconfitta nelle finali del Grande Slam (cadde in cinque delle sei partite giocate, vincendo solo gli US Open 2021), come gli accadde nella finale australiana del 2022 contro Rafael Nadal. Sentiva di aver perso l'opportunità di vincere sulle terre oceaniche dopo aver ottenuto un vantaggio di due set a suo favore.

Sinner è arrivato alla finale del primo dei quattro grandi eventi del calendario ATP, perdendo un solo set, in semifinale contro Djokovic. Alla sua prima apparizione ha eliminato l'olandese Boteach van de Zandschulp 6-4, 7-5, 6-3 Poi ha fatto la stessa cosa contro un altro concorrente olandese (Jesper de Jong) Con la forza 6-2, 6-2, 6-2. Subito dopo ha sconfitto l'argentino in tre set. Sebastiano Baez (6-0, 6-1, 6-3) In realtà Karen Khachanov di 6-4, 7-5, 6-3 Nei turni precedenti l'incontro tra i migliori otto giocatori della competizione.

Già nella seconda settimana di azione agli Australian Open, ha tagliato il traguardo 6-4, 7-6(5) e 6-3 Ad un altro russo piace Andrej Rublev. La penultima tappa nel cammino verso la prima Coppa del Grande Slam dell'anno è stata una partita da ricordare contro uno dei più grandi giocatori della storia del circuito: Ha sconfitto Novak Djokovic con il punteggio di 6-1, 6-2, 6-7(6), 6-3..

Il saluto tra Sinner e Medvedev al termine dell'induction agli Australian Open (Reuters/Essie Kato)