Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

In Champions League ci sarà l’Inter: il gol di Lautaro Martinez e il gol strepitoso di Coria |  Il Manchester City elimina il Bayern e affronta il Real Madrid

In Champions League ci sarà l’Inter: il gol di Lautaro Martinez e il gol strepitoso di Coria | Il Manchester City elimina il Bayern e affronta il Real Madrid

Le partite di ritorno dei quarti di finale di UEFA Champions League Champions League Non è nata però la minima sorpresa Successi mercoledì di Inter e Manchester CityLe quattro vincitrici dell’andata hanno riconfermato la loro superiorità e sono già in semifinale.

Con i gol di Lautaro Martínez e Joaquín Correa, l’Inter ha pareggiato 3-3 con il Benfica. E con una vittoria per 2-0 all’andata in Portogallo, Sarà misurato in semifinale nientemeno che dal suo classico rivale Milan. Nonostante la maggior parte del risultato, gli azzurrini hanno dominato da un piede all’altro allo stadio Giuseppe Meazza, e il Benfica ha decorato la serie con due gol negli ultimi minuti.

Lautaro Martínez ha segnato il 2-1 contro l’Inter al 65′, grazie a un superbo cross del centrocampista sinistro Federico Dimarco, mentre Joaquín Correa ha segnato il 3-1 al 78′, poco dopo essere entrato in campo, con un gol strepitoso-Link nell’area dell’asta da inserire.

Il conto è stato aperto dal centrocampista emergente, Nicolo Barella, a quattordici anni, mentre il norvegese Frederik Orsnes ha pareggiato con il portoghese a 38 anni. Benfica, dove ha giocato un altro campione del mondo, Nicolas OtamendiRiuscì a pareggiare i conti alla fine con due gol dal centro della difesa Antonio Silva all’86esimo e dall’attaccante croato Petar Musa al 95esimo, in due occasioni. Il difensore exVélez è stato molto vicino alla trasformazione.

Bayern Monaco 1, Manchester City 1

L’altro incontro sarà in semifinale, come non poteva essere altrimenti, il Manchester City ei campioni in carica del Real Madrid. Gli inglesi si sono fermati in Germania con un vantaggio di 3-0 all’andata e non hanno sofferto molto contro il Bayern Monaco che, pur sapendo controllare la palla, è lontano dalle temibili versioni di anni fa. Il risultato è stato 1-1 all’Allianz Arena, con rete del norvegese Erling Haaland al 57′, dopo un insolito lavoro difensivo del difensore francese Dayot Upamecano.che fondeva l’avversità della scivolata con sfortunate decisioni difensive—W Giosuè Kimmich Per i locali, calcio di rigore all’83.

READ  A che ora giocano Manchester United e Chelsea?

Haaland, che con il gol di oggi ha segnato anche 12 gol in 8 partite di Champions League Ha sbagliato un calcio di rigore la prima volta. Per il norvegese, che ha appena 22 anni, questa striscia era reale Vendetta personale visto che ha avuto 7 sconfitte in altrettante partite contro il Bayern Monacoquando giocava per il Borussia Dortmund.

La semifinale di Champions League non ha ancora una data precisa, ma quello che si sa è quello Real Madrid (Hanno battuto il Chelsea complessivamente 4-0 nei quarti di finale) Inizieranno la loro serie in casa contro Manchester City allo stesso tempo Milano (Napoli sconfitto 2-1) farà lo stesso con Inter.

Riassunto Inter 3, Benfica 3