Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il “veleno bianco”, che comprende pane e pasta in Spagna, e da cui i medici hanno messo in guardia

Il “veleno bianco”, che comprende pane e pasta in Spagna, e da cui i medici hanno messo in guardia

I nutrizionisti hanno dichiarato guerra ai carboidrati raffinati ormai da alcuni anni. Sono ovunque e i consumatori tendono ad amarli, anche se non sono adatti ai più: alcuni sono già noti, come pasticcini o biscotti, come prodotti poco salutari; Ma Altri, come il pane bianco o il riso, hanno ancora la reputazione di essere cibi sani. Di questi ultimi, di solito diciamo che sono cibo per sempre Pertanto, pensiamo che debbano essere innocui.

L’eliminazione di questi alimenti è ciò che viene chiamato dieta biancaAfferma che se escludiamo i cibi bianchi dalla dieta abituale, Non solo perderemo peso, ma ridurremo anche il rischio di malattie croniche e miglioreremo la nostra salute generale.L’epidemiologo Miguel Angel Martinez Gonzalez spiega nel suo libro Cosa stai mangiando? Scienza e coscienza per resistere (Pianeta, 2020). Sebbene non tutti gli alimenti di questo colore siano dannosi – come il latte -, è vero che gran parte di essi è ricca di amidi e zuccheri.

Questi alimenti sono cereali ai quali è stata tolta la crusca e sono quindi di colore bianco. I cereali integrali, che mantengono questo guscio, sono generalmente marroni. Ma questa non è l’unica differenza: Lo strato di crusca contiene alcuni componenti molto importanti e uno dei più rilevanti è la fibra. Una volta rimossi, gli amidi nei cereali vengono rapidamente convertiti in zuccheri semplici e rapidamente assorbiti nel flusso sanguigno. Questa caratteristica – nota come alto indice glicemico – è legata all’insorgere di alcune patologie.

Come mangi lo zucchero?

Una di queste malattie è il diabete di tipo 2, ma perché? Quando gli zuccheri presenti negli alimenti entrano in grande quantità in un breve lasso di tempo, Il pancreas è costretto a secernere insulina in proporzione. Se questo processo si verifica regolarmente, aumenta il rischio di sviluppare resistenza a questo ormone. Inoltre, gli alimenti con un alto indice glicemico tendono a scatenare la fame prima di quelli con un basso indice glicemico. Cioè, contribuiscono al consumo eccessivo di calorie da parte del consumatore.

READ  La beatificazione di Giovanni Paolo I mostra che morì di infarto

La farina di grano raffinato è senza dubbio veleno bianco Per eccellenza: è presente nei dolci e nei fast food, ma anche in prodotti rinomati in Spagna come la pasta e il pane bianco. Mangiare pane bianco è come mangiare zucchero. Ti metti in bocca un pezzo di mollica di pane bianco e ha subito un sapore dolce. Il pane bianco, infatti, produce gli stessi picchi glicemici dello zucchero ed è dannoso per la salute», spiega l’epidemiologo nel suo libro.

[Por qué los médicos piden eliminar de la dieta casi todos los tipos de pan que tomamos en España]

Tuttavia, l’esperto spiega che la pasta bianca può essere meno dannosa a patto che venga cotta per meno tempo; Cioè, la cosa migliore per la salute è lasciare la pasta al dente. “Più la pasta è cotta – e in Spagna la bolliamo molto – Più velocemente diventa amido e più velocemente può causare un picco di glucosio nel sangue. D’altra parte, questo non accade molto con la pasta al dente – Come lo prendono in Italia – più solido e meno gelatinoso ”, conferma il medico.

pane sano

Ma come possono il pane bianco e la pasta troppo cotti essere così dannosi per la salute se vengono mangiati per tutta la vita? Martínez-González spiega che esiste un tipo di persona per cui questi prodotti non sono molto dannosi: “Persone, giovani, magre, fisicamente attive e senza rischi cardiovascolari Possono mangiare quantità ragionevoli di pane bianco senza problemi “. Purtroppo, ricorda l’esperto, studi recenti confermano che fino al 70% della popolazione in Spagna è in sovrappeso o obesa.

READ  La Wellesley University lancia un corso gratuito di lingua italiana, Padroneggia questa lingua da zero - insegnami la scienza

L’esperto descrive la pasta e il pane bianco come “carburante a rapido assorbimento” e spiega che “Se siamo già in sovrappeso o insulino-resistenti, il pane bianco è una vera bombaAmmette che la pasta molto cotta può essere un’opzione per le persone che praticano molto sport, poiché consente loro di ottenere energia molto rapidamente. al denteIn effetti, l’opzione migliore è eliminare direttamente questi prodotti dalla dieta.

Ma aspetta, è una cospirazione per toglierci la libertà di mangiare i nostri cibi preferiti e che possiamo mangiare solo alghe? Beh no. In realtà, I medici consigliano un tipo di pane e un tipo di pasta: quelli indispensabili. Cioè, poiché la crusca viene conservata durante la macinazione del chicco di grano. “Il consumo di pane integrale è associato a minor peso corporeo, ridotto rischio di malattie cardiovascolari e minor rischio di morte prematura. Inoltre, le diete ricche di fibre aiutano a ridurre i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue e migliorano la digestione”, secondo una citazione di Harvard. Raccolti nel libro Martinez Gonzalez.