Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il trucco per liberare fino al 60% di spazio di archiviazione sul cellulare senza disinstallare nessuna app

Il trucco per liberare fino al 60% di spazio di archiviazione sul cellulare senza disinstallare nessuna app

Liberare spazio di archiviazione sul cellulare è un’esigenza comune tra gli utenti di smartphone. (informazioni sull’immagine)

Gli smartphone sono un grande alleato perché consentono di salvare, accedere e condividere facilmente diversi tipi di file, ma la memoria interna di questi dispositivi è limitata ed è comune il problema di rimanere senza spazio. Fortunatamente, per gli utenti Android esiste un semplice trucco per liberare più della metà dello spazio di archiviazione senza dover eliminare app.

telefoni Android verdi, Anche se la sua capacità parte da 128 GB, Devono far fronte a crescenti esigenze di spazio a causa della quantità di aggiornamenti costanti delle app e dell’archiviazione di un’ampia gamma di informazioni personali come foto e canzoni.

Tieni presente che l’App Store Google Play Store ha implementato una soluzione innovativa Ed efficace per combattere questo problema.

Google Play Store ha implementato una soluzione innovativa ed efficace. (Reuters)

IL Funzionalità di autoarchiviazione automatica delle applicazioniè progettato per liberare fino al 60% di memoria sui dispositivi Android, perché funziona archiviando automaticamente le applicazioni inutilizzate, preservandone integralmente i dati e le impostazioni quando l’utente decide di attivarle nuovamente.

È importante notare che questa opzione È disabilitato per impostazione predefinitaOppure, prima sarà necessario attivarlo attraverso i seguenti passaggi:

  • Apri l’app Google Play su a Robot intelligente.
  • Accennare Icona in cui si trova la tua immagine del profilosolitamente situato nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  • Clicca su Opzione “Impostazioni”..
  • Fare clic sulla freccia che appare sul lato destro di Sezione “Generale”..
  • Infine, attiva il pulsante a destra dell’opzione “Archivia automaticamente le app”.

Allo stesso modo, è importante notare la funzione di autoarchiviazioneOppure verrà eseguito solo quando lo spazio di memoria disponibile è scarsoQuindi Google Play funziona solo in condizioni di urgente necessità.

Attraverso una serie di semplici passaggi è possibile liberare fino al 60% di spazio sul proprio dispositivo senza dover eliminare alcuna applicazione. (informazioni sull’immagine)

Una volta che la funzione di archiviazione automatica inizia a funzionare, È possibile rivedere le domande che sono state archiviate Per risparmiare memoria. Per gestirlo è necessario:

  • arrivare a Play Store Su un telefono cellulare Android.
  • Clicca su Icona del profilo Da Google che appare in alto a destra nell’app.
  • Clicca su Opzione “Gestione app e dispositivi”..
  • Accennare Scheda “Gestione”..
  • Sposta la barra in alto a sinistra e Fare clic sulla finestra “Archiviati”. Per visualizzare tutte le app archiviate automaticamente
Lo store aiuterà gli utenti a conoscere meglio le app che desiderano scaricare. (Google)

Con un catalogo che supera 3 milioni di richiesteIl Play Store offre fantastiche funzionalità ai suoi utenti come:

  • diversificato: Uno dei maggiori vantaggi del Play Store è l’ampia gamma di app disponibili. Gli utenti possono trovare praticamente qualsiasi tipo di applicazione stiano cercando, adattandosi ad un’ampia gamma di esigenze e gusti.
  • protezione: Google dispone di misure di sicurezza per proteggere sia gli utenti che gli sviluppatori. Il Play Store esamina le app per rilevare malware e violazioni della privacy prima che siano disponibili per il download, contribuendo a un’esperienza utente più sicura.
  • Aggiornamenti automatici: Le app scaricate possono essere impostate per l’aggiornamento automatico, garantendo agli utenti l’accesso alle funzionalità più recenti e ai miglioramenti della sicurezza senza la necessità di azioni manuali.
  • Integrazione con l’ecosistema Google: Le app sono ottimizzate per funzionare con un’ampia gamma di servizi Google, fornendo un’esperienza utente coerente e conveniente.
  • Commenti e valutazioni: Gli utenti possono rivedere le recensioni e le valutazioni di altre persone prima di scaricare l’app, il che li aiuta a prendere decisioni informate in base alle esperienze degli altri utenti.
READ  Una nuova fonte d'oro è stata scoperta nel posto meno atteso dell'universo: insegnami la scienza

Il numero esatto di app disponibili nel Play Store varia costantemente a causa della costante aggiunta di nuove app e della rimozione di app che non soddisfano gli standard di sicurezza o qualità di Google. Inoltre, questo numero Include un mix di app gratuite e a pagamentoche copre un’ampia gamma di categorie quali giochi, istruzione, affari, produttività, salute e benessere, tra gli altri.