Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il patto sportivo a rischio per il presente e il futuro del ciclismo colombiano – Mundo Ciclístico Magazine

All’inizio dell’ultimo mese dell’anno iniziano anche i titoli di coda. Ed è proprio quello che è stato fatto giovedì nella capitale colombiana con le squadre di ciclismo La Colombia è la terra degli atleti Con il patrocinio del Ministero dello Sport.

Sei l’orgoglio e l’ispirazione di tutto il paese. Hanno fatto del loro meglio e questo è un motivo sufficiente per il governo del cambiamento, la Carta dello sport, per continuare a lavorare per lo sviluppo del ciclismo e dello sport colombiano in generale “, ha affermato Edwin Cabezas, direttore del posizionamento e della leadership sportiva di Mindeporte. Conducendo la chiusura classe con le squadre continentali di entrambi i rami, oltre che con le giovanili maschili.

la differenza La Colombia è la terra degli atletiPer questa stagione, le giocatrici e le giocatrici d’élite hanno ottenuto la Licenza Continentale concessa dalla Premier League Federazione Ciclistica Internazionaleche ha permesso loro di competere nelle gare più importanti calendario internazionalei due dentro America Come avviene in Europa.

era come Donne colombiane che guidano le biciclette Ha continuato a mostrare grandi progressi Vecchio Continente. Il 20 maggio Tatiana Dokwara È diventata la prima ciclista donna colombiana nella storia a guidare una gara un viaggio intorno al mondodopo aver indossato la maglia viola nella seconda tappa del Torniamo a Burgos. Questa prestazione ora le consente di essere la prima corridore della squadra a cui essere assegnata squadra europea nel 2023.

Allo stesso modo, il Giro d’Italia femminile anche Jirò DonIn presenza di La Colombia è la terra degli atleti – GW Shimanoentra nella storia diventando la prima squadra colombiana a partecipare alla competizione su strada femminile più importante del mondo.

READ  Il River Reserve ha vinto una grande partita in semifinale
Lo staff tecnico e gli atleti delle squadre ciclistiche supportate da Mindeporte. (Foto ©RMC)

Nel calendario nazionale, quelli guidati da Rocio Parado S Jairo Perdomo vittorie conquistate Ritorno a Tolima insieme a Stefania HerreraSul Rongro classico E dentro Ritorno a valle insieme a Lauren Colmenares La campagna intitolata è stata respinta Ritorno a Boyaca Grazie a Sara Giuliana Moreno.

Per quanto riguarda la squadra maschile La Columbia è la terra degli atleti: GW ShimanoDiretto da Luis Alfonso Selye S Ricardo Mesa Ha vinto tre titoli nella categoria elite: Wilson Peña Sul Ritorno a Tolima; Omar Mendoza Sul Ritorno a Maddalena S Giovanni Fernando Porras Sul Aguazule classico.

Nella categoria under 23 ha dominato Il ritorno della giovinezza con Santander Il tedesco Dario GomezMentre in Europa ha raggiunto tre podi in Italia. Edgar Andrés Pinzon era il secondo ad entrare GP Palio del ReciotoDopo altri due podi conquistati dal Campione Nazionale su Strada U-23, Il tedesco Dario Gomez.

Il Ministero dello Sport Promuove la pratica del ciclismo attraverso le sue squadre La Colombia è la terra degli atletiper chi nel 2022 ha accantonato un investimento per 6.100 milioni di pesos.

* Con informazioni Mindeporte / Charter Sport