Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il mercato azionario entra nel mezzo delle incertezze in una settimana segnata dai dati sull’inflazione in Europa e Stati Uniti – Economia

Il mercato azionario entra nel mezzo delle incertezze in una settimana segnata dai dati sull’inflazione in Europa e Stati Uniti – Economia

Lui L’indice Ibex 35 ha perso lo 0,4% dopo le prime transazioni di lunedì. È posizionato a 9460 punti. negli ultimi giorni Le banche avevano i valori più forti.

Gli istituti finanziari beneficiano di un orizzonte di tassi di interesse molto elevati per un lungo periodo. Ma oggi il settore bancario è debole. Oggi Banner Il 27 verrà pagato uno sconto sul dividendo pari a 12,8 centesimi di euro complessivi per azione. Banca Santander A breve approverà un primo acconto sul dividendo sui risultati dell’anno in corso per un importo complessivo di 0,08 euro per azione. Si prevede inoltre il via libera al riacquisto di nuove azioni per un valore di 1,3 miliardi di euro.

Oggi appare Lo ha detto la presidente della Banca centrale europea Christine Lagarde. Lo farà a partire dalle tre del pomeriggio davanti a una commissione Parlamento europeo.

Oggi si saprà Indice Ifo sulla fiducia delle imprese in Germania. È un riferimento molto rilevante, soprattutto perché il bando La “locomotiva dell’Europa” si sta rapidamente raffreddando. Lui Banca centrale tedescaLa banca centrale tedesca ritiene che nel terzo trimestre l’economia tedesca registrerà una leggera contrazione a causa, tra l’altro, della debolezza dei consumi privati. Inoltre, il debole potere dell’industria danneggia l’economia nel suo insieme.

Anche il governo tedesco è pessimista. Ci aspettiamo un terzo trimestre debole. Sottolinea inoltre che i consumi privati ​​restano molto moderati, ma l’esecutivo tedesco non parla di recessione.

Domani, martedì, La fiducia dei consumatori negli Stati Uniti sarà nota. Il riferimento ha anche un peso specifico elevato. Verrà pubblicato giovedì PIL degli Stati Uniti. Questi i dati riferiti al secondo trimestre. Giovedì arriverà in Europa una serie completa di indicatori. Tra questi, i dati avanzati sull’IPC per settembre in Spagna e Germania. Giovedì sono attesi anche i dati sulla fiducia dei consumatori e delle imprese in Germania e sulle vendite al dettaglio in Spagna.

READ  Comisión Europea trabaja en compras y reservas comunis de gas por tensión en Ucrania

Arriverà venerdì Indice dei prezzi al consumo per l’intera area euro e con la spesa per consumi personali, deflatore dei consumi privati, negli Stati Uniti. È il riferimento per l’inflazione precedentemente preferito Federal Reserve degli Stati Uniti. L’ordine del giorno di venerdì si conclude con la lIndice dei prezzi al consumo in Italia e Francia. da Germania I numeri relativi alla disoccupazione e alle vendite al dettaglio colpiranno.

Nel Regno Unito viene pubblicato il PIL. la settimana scorsa Banca d’Inghilterra La banca ha sorpreso i mercati lasciando invariati i tassi di interesse di riferimento. Li mantiene al 5,25%. La maggior parte degli analisti si aspettava un aumento di un quarto di punto a causa dei tassi di inflazione più elevati. Infine, si unisce la Banca Centrale britannica Federal Reserve degli Stati Uniti E si ferma. È la loro prima “pausa” dopo quattordici over consecutivi. La tendenza alla stretta monetaria in Gran Bretagna è iniziata alla fine del 2021.

In Mercato del petrolio greggio del Mare del Nord Resta molto caro, sopra 92 dollari al barile. Gli alti prezzi dell’energia esercitano una pressione al rialzo sull’inflazione e una pressione al ribasso sulla crescita economica.

Nelle valute, il dollaro rimane forte rispetto alle altre valute. I mercati escludono che ci sarà un altro aumento dei tassi di interesse americani e che rimarranno alti per molto tempo. Oggi l’euro viene scambiato con 1,0650 dollari.

Continua la tensione sul mercato secondario del debito pubblico. Le obbligazioni statunitensi a dieci anni offrono già un rendimento vicino al 4,50%. Il tasso dei titoli del Tesoro americano a due anni è superiore al 5%. Sono livelli che non si vedevano dal 2007. In Spagna, la redditività dei titoli decennali supera il 3,80%. In Germania è 2,75.

READ  "Ci sono fondi europei per costruire più bacini e far fronte alla scarsità d'acqua"