Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il marchio Maradona resterà nelle mani di Matthias Morla


La giustizia ha rifiutato un'offerta di Dalma e Gianna, e il marchio Maradona resterà nelle mani di Matthias Morla

Quarto Circuito Corte d’Appello Penale in materia Penale e Correttiva Annullate le misure cautelari promosse da Dalma e Gianna Maradona A condizione che il marchioMaradona” E i suoi soci nelle mani di Matthias Morla e delle sorelle della star.

in questo modo, Morla E le sorelle stellari Sarà l’unico titolo esclusivo sia in Argentina che nel resto del mondo.

Arbitro della quarta stanza in cui ti sei iscritto AM750e Annullate le precauzioni che impedivano a Morla solitarioLe sorelle di Maradona ne hanno beneficiato dieci.

Quindi, ora un avvocato Diego Maradona conserva tutta la sua potenza, Con le zie Dalma e Gianna.

Il marchio Maradona rimarrà… di Agus Goleman

Oltre a includere i diritti d’uso del marchio in Argentina, la risoluzione ne autorizza l’uso per il resto del mondo, con introiti milionari.

A maggio, il giudice Alejandra Provitola Può ordinare di espandere l’uso del divieto Marca Maradona Per il mondo intero, non solo per l’Argentina.

inclusivo

La sentenza di venerdì era molto attesa, in quanto avrebbe consentito a Matias Morla e alle sorelle di Maradona di concludere accordi, firmare contratti e sfruttare il marchio Maradona, con milioni di profitti attestati.

Il marchio “Maradona” nasce quando Diego Maradona era ancora in vita. Nel 2015, la star stessa l’ha affidata a Morla per la gestione, con l’obiettivo di fornire un sostegno finanziario alle sorelle della star.

Dopo la morte di Maradona, Dalma e Giannina si sono presentate davanti al giudice, chiedendo l’allontanamento di Morla e delle sue zie.

READ  Il programma delle partite di oggi, mercoledì 19 gennaio LIVE: palinsesti e canali TV in diretta