Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il guatemalteco Matteo Larina ha debuttato nel Campionato Italiano Auto Racing – Prensa Libre

Il pilota nazionale Matteo Larina guida la Lamborghini Huracán GT3 EVO durante il campionato in Italia. (Cortesia dell’immagine).


“Matteo Larina, Il ragazzo guatemalteco dal Imperiale Racing” è stato ascoltato innumerevoli volte dai narratori che hanno trasmesso la mia prima gara. La data del concorso italiano. Sono rimasti semplicemente sbalorditi dal suo stile di guida, e soprattutto hanno evidenziato la nazionalità di Llarena, e che la sua giovane età aveva già preso parte a molte delle serie più importanti del mondo.

World Motorsport Cathedral: Monza è stato il primo circuito coperto da La Reina. I giorni di prove ufficiali (giovedì e venerdì) erano la via da seguire il sabato, quando si sarebbero disputate le due classifiche e la prima gara del concorso; Tuttavia, tutto è cambiato, poiché la pioggia torrenziale ha impedito lo svolgimento della prima partita.

Così è stato organizzato tutto per domenica. Nella prima gara, Llarena è stato il primo a guidare una Lamborghini Huracán GT3 EVO. Dopo una buona partenza, il guatemalteco è stato in testa alla classifica ed è stato classificato 5 ° dal gruppo, con oltre 25 vetture guidate da autisti di livello mondiale.

È ora di entrare ai box e con esso cambiare pilota. È la volta del connazionale Ricardo Casaniga, che ha tenuto il ritmo della gara chiudendo ottavo in classifica generale e quarto in campionato. Un risultato celebrato dai soci Imperiale Racing.

Il prossimo appuntamento per il campionato italiano si svolgerà dal 4 al 6 giugno presso lo storico circuito di Misano Marco Simoncelli.

Matteo Larina è stato soddisfatto del suo debutto nel Campionato Italiano Corse. (Cortesia dell’immagine).

Colloquio pre-gara:

Qui puoi vedere la gara:

Scritto da Cesar Perez Monzon

READ  L'ex bocca che potrebbe arrivare al Barcellona in cambio di Pjanic