Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il governatore Kiseloff ha esteso il budget 2023 per l’anno fiscale 2024

Il governatore Kiseloff ha esteso il budget 2023 per l’anno fiscale 2024

Il governatore della Provincia di Buenos Aires, Axel Kiselov, ha prorogato con decreto per l'anno 2024 il bilancio generale dell'amministrazione provinciale approvato per l'anno 2023.

Questo pomeriggio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto n. 12/2024, che prevede nel suo primo articolo che “sarà applicato a partire dal 1° gennaio 2024, secondo quanto previsto dall'articolo 26 della legge n. 10 del 2024 .” “La legge n. 13767 e le sue modifiche, nonché le disposizioni della legge n. 15394 relative al bilancio generale dell'amministrazione del governatorato per l'anno fiscale 2023 e i relativi regolamenti modificativi e integrativi.”

Dalle letture è emerso che, non essendo stata ad oggi approvata la legge di bilancio prevista per l'anno in corso, il bilancio approvato è stato prorogato per l'anno 2023.

Il testo è stato approvato, oltre alla firma di Kicilloff, dai ministri del governo Carlos Bianco e dal suo omologo economico Pablo Lopez.

Si suggerisce inoltre che “al fine di garantire la continuità e l’efficienza dei servizi minimi essenziali forniti dalle giurisdizioni e dagli enti dell’amministrazione regionale, è opportuno stabilire linee guida operative per l’utilizzo degli stanziamenti e degli oneri di bilancio durante la loro validità”. “.

Gli articoli autorizzano il Ministero dell'Economia ad “apportare al bilancio ampliato le necessarie modifiche secondo quanto previsto dall'articolo 1 del presente decreto, al fine di conformarsi all'articolo 26 dell'Allegato unico al decreto n. 3260/08 e relativi” emendamento.” .

Il decreto proroga “l'efficacia del decreto n. 18/23 in materia di deleghe di poteri” nonché del “decreto n. 123/23 – quadro normativo generale per la programmazione del bilancio – e sue modifiche”.

In una sessione simultanea tenuta dalla Camera dei Rappresentanti e dal Senato, l’amministrazione del governatorato è giunta all’approvazione di una legge che proroga l’attuale stato di emergenza nei settori della sicurezza, sanità, istruzione, ecc., per un periodo di un anno.

Il testo è stato approvato, oltre alla firma di Kicilloff, dai ministri del governo Carlos Bianco e dal suo omologo economico Pablo Lopez.

READ  L'Italia svilupperà un prototipo di aereo ipersonico europeo - Scienza e Tecnologia

La scorsa settimana, la legislatura di Buenos Aires ha approvato la richiesta di debito e la legge fiscale 2024 inviata dal governo di Buenos Aires, dopo aver avuto diversi incontri durante la giornata con i leader dei blocchi di opposizione, con i quali è stato concordato di creare un fondo del valore di 116 miliardi di dollari. Per i Comuni.

In una sessione simultanea tenuta dalla Camera dei Rappresentanti e dal Senato, l’amministrazione del governatorato è giunta all’approvazione di una legge che proroga l’attuale stato di emergenza nei settori della sicurezza, sanità, istruzione, ecc., per un periodo di un anno.

In entrambe le Camere è stato inoltre ottenuto il sostegno al disegno di legge finanziaria che fissa ogni anno il valore di tutte le tasse nei governatorati e che prevede una garanzia affinché le tasse possano essere aggiornate in ogni rata secondo l'indice di inflazione.