Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il brasiliano che ha vinto la lotteria in Italia due volte in 20 giorni (e perché è stato indagato)

BBC

Per gli inquirenti della Procura di Verona, città del nord Italia, il brasiliano Andre* è il protagonista dell’evento, la cui probabilità è “vicina allo zero”. Anche gli italiani erano abituati a storie meravigliose, e decisero di indagare su di esse.

Un immigrato di 40 anni che è in Italia da tre anni, fino a febbraio, si guadagnava da vivere nell’edilizia, lavorando nell’edilizia.

Ma quel mese, la fortuna di Andrei ha preso una svolta. In 20 giorni è diventato milionario vincendo alla lotteria non una, ma due volte.

Il 4 febbraio ha graffiato una scheda elettorale per una famosa lotteria italiana, nota come Gratta e vinci (raschiato), che acquistò da un venditore di sigarette a Modena, nel nord Italia, e 1 milione di euro (noi$1E il2 Milioni).

Venti giorni dopo, nel piccolo comune di Garda, vicino a Verona, ha comprato un altro gratta e vinci e l’ha preso altri 2 milioni di euro (noi$2,4 Milioni).

sospetti

Il destino del brasiliano ha subito catturato l’attenzione delle autorità.

Il giornale ha affermato che i sospetti che si trattasse di una frode sono stati rafforzati Corriere della Sera, quando Andrei è andato in banca per ricevere il secondo premio.

gioco della lotteria

Media PA

Lì, avrebbe avvertito che presto sarebbe dovuto tornare per ricevere un terzo premio, questo di 5 milioni di euro (6 milioni di dollari).

Il Procura della Repubblica di Verona aprire un’indagine I funzionari sono stati avvisati dalla Guardia di Finanza, un’istituzione che indaga sui crimini finanziari in Italia, che André aveva chiesto alla banca italiana di trasferire 800.000 euro (975.000 dollari USA) – l’importo totale del primo premio, meno tasse – su un conto brasiliano.

Ha inoltre trasferito 80.000 euro (97.500 dollari Usa) a una società nota in Italia come “donation act”.

Conto brasiliano bloccato da sospetto riciclaggio di denaro. Secondo la Procura, i soldi proverranno “dal reato di accesso arbitrario al sistema informatico della lotteria e conseguente divulgazione del segreto”.

Nella decisione che ha chiuso il conto bancario brasiliano, il giudice Giuliana Franciusi ha evidenziato l’impossibilità di vincere due premi “prossimi” a 20 giorni di distanza.

Andre era sospettato di far parte di un gruppo sotto inchiesta.

Il Corriere della SeraIl quotidiano milanese, che ha riportato il caso, ha affermato in un rapporto presumibilmente basato su informazioni degli inquirenti che Andrei era sospettato di “sapere già dove sono stati venduti i biglietti vincenti”.

“L’Italia è sempre stata sospettosa di tutto, soprattutto in un caso come questo”, ha detto a BBC News Brazil l’avvocato brasiliano Giovanni Cincarini.

Uomo fortunato

Dopo circa due mesi, la Procura di Verona è finalmente giunta alla conclusione che non c’era frode: Andrei è stato davvero un uomo molto fortunato.

Il trasferimento sul conto in Brasile, ha giustificato il nuovo milionario, era destinato ai suoi familiari. Ha detto che gli ottantamila euro erano per una persona molto cara.

Il terzo premio, del valore di 5 milioni di euro, che il brasiliano ha avvertito che la banca avrebbe vinto presto, Era solo uno scherzo”.

Secondo Chincarini, l’attività professionale di André spiega perché compra i biglietti in diverse città: poiché viaggia molto per lavoro, compra i biglietti ovunque vada.

L’avvocato, che ora è in attesa della chiusura del caso, ha detto che non è avvenuto ufficialmente fino a martedì 25 maggio., secondo il tribunale di Verona.

Andrei non vuole apparire in pubblico e non vuole rilasciare un’intervista. Sta ancora aspettando la consegna del premio. Dei 3 milioni totali vinti sulle due carte di credito, riceverai circa 2,5 milioni di euro (3 milioni di dollari) al netto delle tasse.

*Era il nome del vincitore della lotteria cambiato per mantenerlo It identificazione.


Ora puoi ricevere notifiche push da BBC News Mundo. Scarica e attiva la nostra app per non perderti i nostri migliori contenuti.

READ  Draghi chiude con un "cashback"