Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Il bel trucco per pulire la porta di ricarica di Android e iPhone – Enséñame de Ciencia

Il bel trucco per pulire la porta di ricarica di Android e iPhone – Enséñame de Ciencia

Crediti immagine: APM

Gli smartphone sono diventati uno (se non il più grande) dei dispositivi più utilizzati negli ultimi anni, sia per lavoro che per studio per creare o modificare video o foto, per scattare splendide foto o semplicemente per momenti di intrattenimento. Questi dispositivi sono cambiati negli anni, rinnovandone il design e le tipologie di ricarica, con batterie estraibili o non più rimovibili semplicemente aprendo la cover posteriore, e con quel dispositivo (l’insieme degli elementi fisici o fisici che compongono un PC o computer) una parte essenziale.

O al tocco o da dove si trovano in ogni cavità, sì o sì, ci sarà polvere e questo ci porta complicazioni, coprendo il più delle volte gli ingressi essenziali per il corretto funzionamento dello smartphone.

Nel caso di questi ingressi di ricarica, dispositivi Android e iPhone (USB-C e Lightning) sono diversi, tuttavia il trucco che vi mostreremo funzionerà per entrambi. Questo è con l’obiettivo che prima di pensare che sia il centro download o che sia necessario ripristinare il software, prova prima questo trucco e se è solo polvere, puoi risparmiare denaro.

Prima di iniziare a mostrare questo “trucco” è necessario spegnere il dispositivo in modo da evitare eventuali danni e se il tuo smartphone è di quelli che possono rimuovere la batteria, rimuovilo. Inoltre, se stai usando il soffiaggio per rimuovere tutto lo sporco, smetti di farlo, perché le particelle di saliva possono rimanere all’interno e prenditi del tempo per controllare lo sporco con un po’ di luce verso la porta di ricarica.

Crediti immagine: APM

Come Pulire adeguatamente la porta di ricarica del dispositivo (Android/iPhone)

di che cosa hai bisogno:

  • Torcia elettrica / Flash (può provenire da un altro cellulare).
  • Stuzzicadenti di legno o plastica (stuzzicadenti).
  • Cotone (facoltativo).
  • alcool isopropilico.
  • Inoltre, molta pazienza.
READ  WhatsApp | Come accettare nuovamente i nuovi termini di applicazione | 15 maggio | Applicazioni | Smartphone | Cellulari | Il trucco Tutorial | Virale | Stati Uniti | Spagna | Messico | NNDA | NNNI | dati

Cosa farai con molta attenzione:

  1. Spegni il telefono.
  2. Prendi uno stuzzicadenti e rimuovi delicatamente più sporco che puoi, senza usare troppa forza.
  3. Prendi un po’ di cotone e lascialo bagnare un po’ con alcool isopropilico.
  4. Avvolgi la punta dello stuzzicadenti.
  5. Tieni saldamente lo smartphone con il retro rivolto verso l’alto e inizia a pulire l’interno della porta di ricarica con cotone e stuzzicadenti.
  6. Prendere la parte contro la parete posteriore della bocchetta, dove lo sporco può depositarsi a causa dei movimenti effettuati.
  7. Continua a tagliare e tirare fino a quando lo sporco inizia ad allentarsi.
  8. Potrebbe anche essere necessario grattare con cura entrambi i lati della porta stessa. Polvere e sporco possono rimanere incastrati dietro le viti.
  9. Se lo desideri, puoi ripetere tutte le volte che ritieni necessario, assicurandoti sempre con la torcia/flash di un altro cellulare che sia già sufficientemente pulito.
  10. Termina collegando un cavo USB o Lightning (a seconda del dispositivo) alla porta di ricarica e controlla se il cavo non traballa più ed è inserito saldamente.
  11. Collegalo e controlla che inizi a caricarsi senza problemi. Se gli ultimi due passaggi non vengono rispettati, sarà necessario che tu ti rivolga a un tecnico di fiducia.

Considera la pulizia periodica dell’hardware del tuo dispositivo e altro su questo tipo di cavità sempre con il massimo dettaglio e attenzione possibile, in modo da non danneggiare il tuo dispositivo.

Condividi la scienza, condividi la conoscenza.