Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

I tifosi attaccano la figlia dell’allenatore del Pescara prima di una partita in Italia

I tifosi attaccano la figlia dell’allenatore del Pescara prima di una partita in Italia

Alcuni fan Salernitana, squadra italiana di Serie B (Divisione II), Ha aggredito e minacciato la figlia di 18 anni questa domenica Pescara, Gianluca Crozadonia, Alla vigilia della partita di questo lunedì tra i due club.

L’attacco è avvenuto tra questo sabato e domenica a Salerno questo lunedì La Salernitana promuove la Serie A contro il Pescara Figlia dell’allenatore in visita Crozadonia ha ricevuto balbuzie, umiliazioni e minacce, Lamentato in una nota ufficiale, secondo il Pescara.

I tifosi della Salernitana avevano già minacciato la famiglia di coach Crosadonia Il Pescara, ma precisamente salernitano, pare non sia stato contrastato dai suoi rivali in questo incontro di lunedì.

“Dopo cinque giorni di minacce alla nostra famiglia, questa follia è inaccettabile. Nostra figlia è stata colpita da scarpe e calci, così capisce suo padre... Questo è tutto per una partita di calcio ”, ha scritto la moglie di Crozadonia in un messaggio su Facebook poche ore dopo.

La polizia italiana sta indagando sugli autori dell’attacco e il Pescara ha dichiarato in una conferenza stampa che non sarebbero apparsi come una forma di solidarietà con il loro allenatore e la sua famiglia.

“Quello che è successo la scorsa notte ci lascia profondamente scioccati”, ha detto. Il Pescara ha postato la notizia sul suo account Twitter.

Lunedì, la Salernitana, seconda testa di serie, batterà il Pescara ed è già stata mandata in Serie C (il terzo tipo di calcio italiano) per tornare in Serie A dopo 22 anni matematicamente.




READ  L'Italia sconvolta dalla morte del calciatore 17enne