Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli scienziati hanno trovato una forma circolare quasi perfetta sulla superficie di Marte e stanno studiando cosa c’è al suo interno

Gli scienziati hanno trovato una forma circolare quasi perfetta sulla superficie di Marte e stanno studiando cosa c’è al suo interno

Sfide legate all’esplorazione dei tubi di lava marziani per gli insediamenti umani (NASA/JPL-Caltech/UArizona)

Lui Veicolo da ricognizione su Marte (MRO), un veicolo spaziale di una pentola Specialista negli studi su Marte, stupì ancora una volta gli scienziati scoprendo un’interessante formazione sulla superficie del Pianeta Rosso. La navicella spaziale è dotata di una telecamera Un esperimento scientifico per la fotografia ad alta risoluzione (HiRISE), ho fatto una foto Un pozzo circolare quasi perfetto L’oscurità dell’ingresso solleva molteplici domande su cosa potrebbe esserci all’interno. Sorpresa e incertezza richiedono specialisti.

Questa immagine è stata ottenuta per determinare se sono presenti vuoti nel nucleo e faglie associate nell’areaIn una dichiarazione, HiRISE ha sottolineato l’importanza di questa scoperta.

soprannome “Il piccolo buco“Questo buco è largo solo pochi metri e giace in un’ombra enorme Arsia monsun enorme vulcano a scudo che si estende Il suo diametro è di circa 434 chilometri E tu arrivi L’escursione si estende per poco più di 19 chilometri. Ciò lo rende uno dei pianeti più grandi finora conosciuti nel sistema solare.

Una potenziale rete di tubi di lava su Marte potrebbe essere la chiave per le future missioni (NASA/Handout via Reuters)

Questa imponente formazione ha scatenato speculazioni tra gli scienziati sulle sue origini e sulla potenziale utilità per future missioni umane. La premessa principale è questa Questo pozzo potrebbe portare ad una vasta rete di tubi di lavacanali sotterranei dove un tempo scorreva la roccia fusa.

I tubi di lava su Marte sono di grande interesse per i ricercatori. I tubi potrebbero rappresentare resti di attività geologica sul pianeta. Tuttavia, alcune ricerche suggeriscono che Marte potrebbe avere ancora oggi attività vulcanica: se ciò fosse confermato Cambierebbe radicalmente la percezione La scienza sul pianeta.

READ  Gli utenti di ChatGPT hanno segnalato che il chatbot è diventato “pigro” e i suoi sviluppatori stanno indagando sulle ragioni

Inoltre, questi tubi offrono un’opportunità unica per il futuro dell’esplorazione umana su Marte. Essendo protetto dalle dure radiazioni cosmiche e dalle condizioni atmosferiche avverse, Potrebbe servire come rifugio per gli astronauti.

Secondo alcuni studi, su Marte esistono tubi di lava Sono molto più grandi di quelli sulla TerraCiò apre la possibilità di stabilire basi a lungo termine al suo interno. Queste formazioni sotterranee, note anche come lucernari, sono state precedentemente identificate da HiRISE in altre regioni di Marte.

Il confronto tra i tubi di lava sulla Terra, sulla Luna e su Marte rivela differenze significative (ESA)

Nonostante l’entusiasmo che sta suscitando, c’è ancora molta strada da fare prima che venga confermato che sia davvero abitabile. per adesso, Rover -Veicoli progettati per viaggiare su Marte- Non hanno la capacità di scendere ed esplorare questi pozzi in profondità. Tuttavia, gli scienziati stanno ancora studiando nuove tecniche per superare questa limitazione ed essere in grado di indagare ulteriormente su queste formazioni sotterranee.

Sulla Terra, nei vulcani si trovano formazioni simili a quelle che si trovano nei vulcani Hawaii. Lì, questi pozzi, conosciuti come pozzi, Non sono collegati da lunghe grotte o tubi di lavaMa è il risultato di profondi crolli del terreno.

I tuoi ricercatorin Conoscenza più avanzata dei tubi di lava sulla LunaÈ stato determinato che è termicamente stabile e potenzialmente abitabile per future missioni umane.

Il Mars Reconnaissance Orbiter scatta un’immagine della formazione ad Arsia Mons (ESA/DLR/FU BERLIN)

In confronto, Marte rappresenta una sfida molto più grande. La loro gravità più debole consente la formazione di tubi molto più grandiIl che solleva ipotesi interessanti sul loro potenziale come rifugi umani.

READ  Dev Full Stack è il lavoro IT più ricercato dalle aziende, afferma il sondaggio

Resta il mistero dei tubi di lava. Sebbene possano esistere, Non esistono ancora prove conclusive che ci permettano di dare questo per scontato.. Per questo gli scienziati si stanno concentrando sul “piccolo cratere” del Monte Arsia: è qui la chiave per proseguire le ricerche su Marte?