Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Gli assassini messicani furono arrestati quando un elicottero militare americano si schiantò al confine con il Texas

Gli assassini messicani furono arrestati quando un elicottero militare americano si schiantò al confine con il Texas

Una vista dall'interno di un veicolo mostra il personale dei servizi di emergenza che risponde a un incidente in elicottero vicino a La Grulla, Texas, Stati Uniti, l'8 marzo 2024, in questo screenshot ottenuto da un video social online. immagine; AC/tramite Reuters

Presunti sicari di un cartello messicano operante nello stato Tamaulipas Hanno catturato il momento in cui un elicottero militare americano si è schiantato al confine con il Texas l’8 marzo.

L'incidente è avvenuto venerdì pomeriggio nella zona est gru, TexasQuasi Vecchia strada militare. Secondo le autorità locali, a bordo dell'aereo c'erano quattro persone, tre delle quali sono morte a causa della collisione: due soldati e una guardia di frontiera.

Nel frattempo, un terzo soldato americano resta ricoverato in ospedale.

Gli aerei militari operano sotto ordini federali in collaborazione con guardie di confineLui ha spiegato Victor EscalónDirettore regionale del Texas meridionale per il Dipartimento di pubblica sicurezza del Texas.

È stato riferito che l'elicottero non era agganciato all'aereo Operazione Stella Solitaria Iniziativa statale per il controllo delle frontiere che opera in collaborazione con guardia Nazionale.

Nel frattempo, un video che ha iniziato a circolare sui social network mostra come i presunti assassini che monitoravano la parte messicana hanno catturato il momento in cui l'elicottero militare è crollato.

Nella registrazione, che dura 55 secondi, si può vedere come gli assassini riprendono l'avanzamento dell'aereo dalla parte messicana. Da un momento all’altro l’elicottero cade e il registratore dice: “La mosca è caduta, Alif”.

quote class=”twitter-tweet”>

Questo video del cartello che registra lo schianto di un elicottero Classe 10 della Guardia Nazionale a La Grulla, in Texas, è stato probabilmente realizzato dai Metros (alleati con il CJNG) del cartello del Golfo o forse dal cartello CDN/Zetas a seconda della regione. Queste aree furono teatro di scontri tra i due cartelli.

video:… pic.twitter.com/1txX6PUYp9

– Tutte le notizie di origine (All_Source_News) 9 marzo 2024

READ  Nell'ambito della ristrutturazione delle sue forze armate, la Grecia sta valutando la vendita dei suoi caccia F-16 Block 30 e Mirage 2000.

Nel video si può vedere come questa persona, che chiede di avvisare una persona denominata Alejo, corre con altri uomini sul campo per avvicinarsi il più possibile al luogo dell'incidente.

Si può sentire la persona dire: “È accesa e esce fumo”. In un'altra parte della registrazione si può vedere come gli assassini monitorano l'elicottero precipitato da uno schermo, molto simile a quelli utilizzati dai droni. Nelle foto si vede l'elicottero a terra, mentre i camion della Polizia di Frontiera circondano il luogo dell'incidente.

Secondo un rapporto, gli aspiranti assassini che si sono occupati di questo incidente appartengono alle cellule criminali Los Metros del cartello del Golfo o del cartello del Nordest che operano in quella zona, dove ha avuto luogo uno scontro tra le due bande. Questa informazione non è stata confermata da alcuna autorità.

Si dovrebbe notare che L'operazione Lone Star, entrata in vigore nel marzo 2021 e attuata dal governatore Greg Abbott, Ha proposto di schierare 10.000 soldati della Guardia Nazionale e 1.000 agenti della Direzione della Pubblica Sicurezza nelle province di confine.

Questa operazione ha conferito poteri straordinari ai soldati per fermare “il traffico di esseri umani e di droga in Texas”.