Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Giovane attaccante Raspadori, brillante novità nella classifica finale dell’Italia – Fútbol Internacional

Roma, 1 giugno (EFE). – Giacomo Raspadori, 21enne attaccante del Sassuolo, è la notevole novità nell’elenco definitivo dei 26 che ha convocato il tecnico dell’Italia Roberto Mancini per l’imminente Coppa dei Campioni, nominata ufficialmente dopo la mezzanotte in sede locale dalla Federcalcio.

Mancini, che la scorsa settimana aveva inserito una lista provvisoria di 28 giocatori, ha lasciato il posto a Raspadori ed ha escluso dalla lista il difensore della Roma Gianluca Mancini, il centrocampista dell’Atalanta Matteo Pesina e l’esterno del Napoli Matteo Politano.

E ha dato fiducia a “Giacomino” Rasbadori, classe 2000 e autore di sei reti nella Serie A da poco conclusa con la rivelazione del Sassuolo, in una lista che comprende anche Marco Verratti del Paris Saint-Germain.

Il centrocampista del Paris Saint-Germain è attualmente fuori per un infortunio al legamento collaterale del ginocchio destro e probabilmente salterà il suo debutto l’11 giugno contro la Turchia.

E’ però uno dei vertici della squadra Azura ed è stato inserito da Mancini, con la voglia di usarlo una volta che sarà nelle condizioni fisiche necessarie.

Gol Gianluigi Donnarumma, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, campioni d’Europa con il Chelsea, Jorge Frilo “Jorginho” ed Emerson Palmieri fanno parte della rosa dell’Italia il cui focus è iniziato in vista dell’Europeo di martedì al Centro Sportivo davanti a Coverciano.

L’azzurro è stato selezionato nel girone A insieme alla Turchia, con la quale giocherà l’11° giornata, la Svizzera, con la quale giocherà la 16° giornata, e il Galles, che gareggerà contro di loro ai XX Giochi olimpici rumeni.

.

Questa la lista definitiva degli invitati dall’Italia:

READ  A River era noto l'infortunio di Enzo Perez: arriverà in Super Clasico?

Portieri: Gianluigi Donnarumma (AC Milan), Alex Merritt (Napolis), Salvatore Sirigu (Torino).

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napolis), Emerson Palmieri (Chelsea), Alessandro Florenzi (Paris Saint-Germain) (Leonardo) Roma), Rafael Toloi (Atalanta).

Centrocampisti: Nicolo Barilla (Inter), Brian Cristante (Roma), Frilo Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Sassuolo), Lorenzo Pellegrini (Roma), Stefano Sensi (Inter), Marco Verratti (Paris Saint-Germain).

Dilanteros: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Cerro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napolis), Giacomo Raspadori (Sassuolo).