Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Europa League of Nations: la Germania ha sconfitto l’Italia, l’Ungheria ha umiliato l’Inghilterra all’estero, la Polonia ha subito un’altra sconfitta

Quarta data del girone A3 del Società Europea delle Nazioni Questo martedì offerto due gol ha causato scalpore. uno ce l’ha fatta Germania su di me Italia Vincendo 5-2 allo stadio Borussia Monchengladbach e l’altro, Ungheria 4-0 in visita a Inghilterra allo stadio Wolverhampton. anche, Polonia, Chi sarà il concorrente dell’Argentina nella Coppa del Mondo del Qatar 2022, è caduto Belgio 1-0 e ha aggiunto la seconda sconfitta nelle ultime quattro partite.

Dopo tre pareggi, la nazionale tedesca ha ottenuto la sua prima vittoria all’inizio della gara di ritorno dalla regione e strappato l’imbattibilità agli italiani, che hanno subito una sconfitta dura come quella subita in “Finalissima” contro l’Argentina. (3-0) a Wembley. I locali hanno concluso la prima fase con un vantaggio di 2-0 e hanno condotto 5-0 a 21 minuti dalla fine. Poi molti dei loro personaggi si sono riposati e i visitatori hanno chiuso la differenza.

La vittoria della Germania sull’Italia

Joshua Kimmich ha aperto le marcature al 10 ‘; Ilkay Gundogan ha segnato il secondo gol su rigore alla fine del primo tempo. Thomas Muller ha segnato il terzo gol e Tino Werner ha aggiunto una doppietta per i tedeschi. Wilfred Gonto e Alessandro Bastoni, dall’area di rigore, scontati agli ospiti, che ora hanno 5 unità, una in meno delle vincenti.

L’italiano Brian Crisanti, al collasso in campo, è il simbolo di un’Italia che non reagisce e viene sconfitta dall’InghilterraMartin Messner – AFP

Secondo il portale di statistica Opta, È la prima volta dal 1957 che l’Italia subisce cinque gol in una partita internazionale. La precedente occasione era stata 6-1 nell’amichevole contro la Jugoslavia. E prima ancora, alle Olimpiadi di Londra del 1948, caddero 5-3 in Danimarca.

READ  Scaloni è stato nominato dalla FIFA per il premio Best Coach of the Year

Allo stesso tempo, l’Inghilterra è stata lasciata nel baratro, dove è stata battuta sulla propria terra ed era finalmente nel gruppo, con solo due unità. Il posto in cui scendere in Lega B e la squadra sopra di essa è stata l’Ungheria, che è balzata in cima a sette date dal traguardo.

L’Ungheria ha battuto l’Inghilterra

Gli ungheresi, che in casa hanno battuto 1-0 gli inglesi, questa volta sono stati ancora più spietati, segnando una doppietta di Roland Sly e Zulte Nagy e Daniel Gazdag. Otto minuti dopo la fine, John Stones viene espulso in Inghilterra. Devi tornare alla sconfitta per 5-1 contro la Scozia nel 1928 a Londra per trovare una traccia di una sconfitta grande quanto la gente del posto per la Gran Bretagna, in un’amichevole.

A Varsavia la Polonia è caduta nuovamente in mano ai belgi, come è successo mercoledì scorso. Questa volta in casa la differenza è stata molto minore rispetto alla trasferta a Bruxelles: da quel 6-1 all’1-0 con un gol di Michy Batshuayi al 16′ della prima fase. Così, i polacchi sono retrocessi al terzo posto in Zona 4, con appena 4 punti, dietro a Olanda (10) e Belgio (7), e appena davanti al Galles (1).

La sconfitta della Polonia contro il Belgio

a Rotterdam Gran finale con due gol nei minuti di recupero, L’Olanda ha battuto il Galles 3-2 con le grida di Noah Lang, Cody Jackbo e Memphis Depay, mentre Gareth Bale e Brennan Johnson hanno segnato per il Galles.

L’Olanda ha battuto il Galles

La giornata prevedeva altre sei gare ai livelli inferiori: per la Lega B, nel Gruppo 3, la Bosnia Erzegovina ha battuto la Finlandia 3-2, la Romania ha perso 3-0 contro il Montenegro 3; Nella Lega C, il Lussemburgo ha pareggiato 2-2 con le Isole Faroe e la Turchia ha battuto la Lituania 2-0, e nella Lega G, la Moldova ha battuto Andorra 2-1 e la Lettonia ha battuto il Liechtenstein 2-0 come ospite.

READ  Burnley vs Leeds, in Premier League: sintesi, gol e punteggio

Come è noto, le vincitrici di ogni girone giocheranno le Final Four e quelle che arriveranno ultime in ogni regione saranno retrocesse nella categoria successiva.