Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È urgente rilanciare la cooperazione bilaterale tra Messico e Italia e rafforzare l’economia

È urgente rilanciare la cooperazione bilaterale tra Messico e Italia e rafforzare l’economia

Città del Messico, 22 novembre 2023.- La Presidente del Consiglio di Amministrazione della Camera dei Deputati, Marcela Guerra Castillo, ha ricevuto il Senatore Francesco Verducci, Presidente del Gruppo di Amicizia Italo-Messicano al Parlamento della Repubblica Italiana, e hanno concordato sulla riattivazione. Forum di cooperazione bilaterale, nel quadro della diplomazia parlamentare, per promuovere il commercio, il turismo e la cooperazione per combattere il traffico di droga, studiare la questione della migrazione e riconoscere la questione dell’uguaglianza di genere nelle posizioni elette popolari, di cui il Messico è un esempio da seguire.

Ad accompagnarlo, in un comunicato stampa, era Sua Eccellenza l’Ambasciatore d’Italia in Messico. Hanno concordato il Sig. Luigi De Chiara, Consigliere Politico e Vice Capo Missione dell’Ambasciata d’Italia a Città del Messico, Sig. Tommaso Coniglio, nonché l’Ambasciatore del Messico in quel Paese, Sig. Carlos Eugenio García de Alba Zepeda, e il Senatore Verducci. Con il Rappresentante Guerra, la diplomazia parlamentare rappresenta una priorità per rafforzare il pluralismo e le relazioni bilaterali.

Il presidente della Camera dei Rappresentanti ha spiegato al legislatore italiano il lavoro svolto da questo organo legislativo per “creare condizioni favorevoli e beneficiare dei trasferimenti industriali, attirando così maggiori investimenti diretti esteri, ma anche nel campo della parità di genere, che ha ottenuto dal 2019. Uguaglianza in tutto Con la riforma costituzionale che ha permesso di superare la stagnazione delle resistenze.

“Il Messico è un esempio da seguire, che significa vivere in democrazia, e la vita parlamentare in cui il 50% sono donne sta cambiando”, ha affermato, sottolineando che “la violenza domestica e la violenza di genere devono ora essere messe fine”.

READ  Prime Video avrà "annunci limitati" in molti paesi nel 2024

Riferendosi all’accordo di libero scambio con gli Stati Uniti e il Canada, ha sottolineato che questo accordo, insieme ai 14 trattati firmati con 46 paesi, rende il paese molto attraente e i paesi che compongono l’Unione Europea possono trarne vantaggio.