Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

È stato annunciato che uno dei calciatori coinvolti nello scandalo delle scommesse sportive in Italia è stato punito

È stato annunciato che uno dei calciatori coinvolti nello scandalo delle scommesse sportive in Italia è stato punito

Nicolo Fagioli resterà fermo per sette mesi (AP Photo/Antonio Calanni)

Niccolò Fagioli Era la punta dell’iceberg Lo scandalo delle scommesse clandestine nel calcio italiano. L’11 ottobre la Federcalcio italiana ha annunciato l’apertura di un procedimento contro il calciatore Juve Sei giorni dopo si è saputo della punizione concordata tra l’imputato e il giudice di quel Paese europeo.

“Il Pubblico Ministero Federale ha raggiunto un accordo (ai sensi dell’articolo 126 dello Statuto) con il calciatore Nicolò Fagioli e successivamente Verrà punito con una squalifica di 12 mesi, di cui 5 convertiti in prescrizioni alternative, e una multa di 12.500 euro. ($ 13.210 USDper aver violato l’articolo 24 del CGS, che vieta la possibilità di scommettere su eventi calcistici organizzati dalla Federazione Italiana, dalla UEFA e dalla FIFA.

Fagioli resterà di fatto indisponibile per sette mesi a partire da martedì 17 ottobre. Le prescrizioni sono associate alla tua partecipazione ad a Piano di trattamento Per un periodo non inferiore a sei mesi e in una sessione di non meno di 10 assemblee generali, che si terranno nell’arco di 5 mesi, in Federazioni sportive dilettantistiche, Centri regionali federali, Centri di recupero dal gioco d’azzardo e dalle dipendenzeIn tutti i casi, secondo gli indicatori e il programma proposti dalla Federazione Italiana. “Il Ministero Pubblico Federale garantirà il rispetto di quanto dichiarato“, si legge nel messaggio.

Salterà gran parte del resto della stagione e potrà rientrare solo per gli ultimi due turni del campionato italiano.. Il giocatore di 22 anni ha ricevuto una sanzione molto inferiore a quella prevista dall’articolo 24 della legge Legge sportiva della FIFAChe vieta di scommettere sul calcio professionistico. Questa violazione può essere punita Sospensione per tre anni E una multa di 25.000 euro ($ 26.500 USD).

Nicolò Fagioli ha giocato una partita con la Nazionale italiana (Reuters/Massimo Pinca)

La buona gestione del caso svolta dalla Procura della Repubblica di Torino ha aggiunto verità a quanto accennato Sandro Tonali Perché la persona che lo ha “invitato” a svolgere questo tipo di attività illegali sarebbe motivo sufficiente per ridurre la pena. Nello specifico un uomo Newcastle inglese Si è presentato volontariamente alla Procura della Repubblica per essere interrogato dal Pubblico Ministero Manuela Piedrota.

READ  Emiliano Martinez e Argentina Memes Vs. Colombia

Lo riferiscono i media italiani RepubblicaTuttavia, gli investigatori rimangono scettici sulla possibilità di partite truccate tra i soggetti coinvolti per ottenere facili profitti e recuperare ingenti perdite dalle scommesse precedenti. Lui Frode sportiva Sotto le luci, il collegamento dei cellulari dei partecipanti determinerà i passi da seguire. Attualmente la sanzione è inferiore a Niccolò Fagioli Sembra che abbia verificato ciò che ha detto nella sua confessione, quando lo ha confermato “Mai” Ha scommesso con la Juve. “L’analisi del suo telefono sembra confermare quanto affermato“, ha pubblicato il giornale.

Il calciatore 22enne era compagno di squadra Paulo Dybala, Angel Di Maria e Leandro Paredes In vari momenti durante la loro permanenza a La vecchia SignoraDove ha giocato un totale Ha giocato 45 partite in cui ha segnato 3 gol e realizzato 6 assist. Inoltre, gioca una partita amichevole con Azzurra Nella vittoria sull’Albania lo scorso novembre.

Il patteggiamento raggiunto arriva pochi giorni dopo Tonali E Nicolò Zaniolo Sono stati esclusi dai convocati dell’Italia per le partite di qualificazione a Euro 2024 contro Malta e Inghilterra. Polizia Stradale È comparso alla manifestazione per informare i giocatori di calcio dei fascicoli delle indagini relativi alle scommesse su piattaforme illegali.

In una conferenza stampa, il direttore tecnico della squadra europea ha dichiarato: Luciano SpallettiHa lamentato la situazione:Accade spesso che ci troviamo impreparati e deboli di fronte alle tentazioni della vita odierna. Dobbiamo insegnare a questi bambini a stare attenti. Probabilmente tutti commettiamo errori. Dobbiamo essere bravi a usare la ragione e usare l’intelligenza per resistere alle tentazioni che si presentano. Non possiamo fare di più. Dobbiamo assicurarci che possano difendersi e noi saremo lì per sostenerli in questa difesa. Ma poi bisogna andare oltre, nel senso che se qualcosa va storto è giusto che sia fatta giustizia.

READ  Tempo e TV in diretta

Dichiarazione completa del Ministero pubblico federale

La Procura federale ha raggiunto un accordo (ex articolo 126 dell’ordine pubblico) con il calciatore Nicolò Fagioli, al termine del quale lo stesso sarà punito con squalifica per 12 mesi, di cui 5 trasferiti a prescrizioni alternative, e una multa di £ 12.500. Euro, per aver violato l’articolo 24 del CGS che vieta la possibilità di scommettere su eventi calcistici organizzati dalla Federcalcio italiana, dalla UEFA e dalla FIFA.

Per quanto riguarda le prescrizioni alternative, Fagioli dovrà partecipare ad un piano terapeutico della durata di almeno 6 mesi e ad un percorso composto da almeno 10 assemblee generali, che si terranno nell’arco di 5 mesi, presso federazioni sportive dilettantistiche, centri regionali e federali e gioco d’azzardo agenzie di recupero. Centri. In ogni caso secondo gli indicatori e il programma proposti dalla Federazione Italiana.

Il Pubblico Ministero Federale garantirà il rispetto di quanto indicato e, in caso di violazioni, adotterà i provvedimenti di sua competenza, ai sensi del CGS, risolvendo il contratto e proseguendo il procedimento disciplinare prima di prendere una decisione. Organi di giustizia sportiva.