Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Duel of Champions – le ultime notizie dal Guatemala

Foto: EFE

americano Jerry Cardinalefondatore del fondo Capitale dell’uccello rosso E il nuovo proprietario di Milanoha annunciato questo mercoledì che vuoleguadagnare»con il gruppoRossoneroE ora tocca a lui “Per proteggere e gestire tutto ciò che è stato creato finora” dal club italiano.

Dopo che l’accordo è diventato ufficiale questa mattina, il Cardinale ha visitato gli uffici Milano Ha incontrato parte del consiglio, compresi gli italiani Paolo Maldini e Frederic Massarachiavi a Milano, campione italiano da allora direzione sportiva.

“Sono stato investito nello sport per 25 anni e vedere questo museo (Milano) mi ha fatto una grande impressione. C’è una storia di grande successo. Sarà il mio lavoro proteggere tutto, attraverso il lavoro di squadra. Il team di Elliott ha ha fatto un lavoro straordinario e mi piacerebbe continuare questa cultura vincente. Odio perdere. Voglio vincere “ Annunciato il nuovo proprietario dei media Telecomunicazioni Al termine della visita.

“Quando ho iniziato nel mondo dello sport era diverso. Oggi ci sono tanti interessi in gioco, affari e capitali. C’è un impegno diverso ma sempre con la stessa sensibilità e determinazione a vincere”. Ha aggiunto.

Fondatore uccello rosso Nel 2014 ha rivelato che stava festeggiando ‘scudo Da Milano, il primo dopo 11 anni di siccità, ha ammesso che non è mai successo “Ho visto qualcosa del genere.”

“Lo scorso fine settimana sono andato in campo per i festeggiamenti. Ho vissuto i festeggiamenti di NBA, NFL e MLB, ma non ho mai visto niente di simile. Mi ha ricordato la responsabilità che abbiamo. I tifosi sono molto importanti, il nostro lavoro è realizzare i propri sogni con la vittoria”.Certo.

READ  Anna Mina svela le date del suo tour in Spagna e in Italia | un musicista

“Mi dispiace non parlo molto italiano, ho già iniziato i miei corsi e la prima cosa che ho imparato è stata: ‘Forza Milan'”Cardinale.