Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Due chiavi per bilanciare

Adalberto Rodriguez lavora sia con atleti ad alte prestazioni che con atleti amatoriali. Immagine di cortesia.

La medicina dello sport è recentemente diventata una parte essenziale di qualsiasi attività fisica e sport, sia a livello amatoriale che professionale. Dalla prevenzione degli infortuni al trattamento delle malattie legate allo sport, la medicina dello sport è essenziale per mantenere gli atleti in salute e migliorare le loro prestazioni.

Adalberto Rodriguez è nato in provincia di Córdoba e si è stabilito anni fa a Cipolletti. Opera in ambito pubblico e privato. Attualmente lavora presso la Direzione Generale della Salute e della Medicina dello Sport del Ministero dello Sport a Neuquen.

“Negli ultimi anni sono stati fatti grandi progressi nel coinvolgere la popolazione nelle attività sportive, gli Stati stanno promuovendo programmi di inclusione ma non bastano. Comunicare i benefici oggettivi dell’attività fisica e delle sane abitudini sulla qualità della vita delle persone è fondamentale »Conferma.

Adalberto Rodriguez, esperto “DIGO”.

Adattare lo sport alla condizione fisica è essenziale per prevenire gli infortuni e migliorare le prestazioni degli atleti, sia a livello amatoriale che professionale. “L’esercizio improprio o scorretto può avere conseguenze per la salute degli atleti”, Si riferisce a Rodriguez.

L’importanza della medicina dello sport risiede nella sua capacità di rilevare e prevenire gli infortuni sportivi. Immagine di cortesia

“C’è un gran numero di malattie croniche presenti nella nostra società che potrebbero essere facilmente evitate se si promuovesse il coinvolgimento delle persone nello sport. È necessario impegnarsi in attività fin dalla tenera età e adattare l’allenamento alla condizione fisica di ogni individuo per essere in salute »aggiunge Adalberto.

L’importanza della medicina dello sport risiede nella sua capacità di rilevare e prevenire gli infortuni sportivi. Medici sportivi Lavorano per prevenire gli infortuni istruendo gli atleti sulle tecniche di allenamento adeguate e identificando i fattori di rischio individuali. Inoltre, si occupano anche della valutazione e del trattamento degli infortuni sportivi per accelerare il recupero degli atleti e ridurre i tempi morti.

READ  YouCare, da ZTE la maglia che salva la vita con il 5G

È necessario tenere conto dell’intensità dell’allenamento e della durata delle sessioni. Gli atleti dovrebbero iniziare con livelli di intensità e durata adeguati alla loro condizione fisica e aumentare gradualmente man mano che il loro corpo si adatta allo sport.

“Oggi, i professionisti medici accolgono un gran numero di persone con malattie croniche e disabilità a causa di assenze o cattive pratiche sportive. Dal punto di vista del bilancio, la sanità pubblica potrebbe risparmiare molte risorse se si desse maggiore impulso alla prevenzione e alla sensibilizzazione su questo tema”, riflette.

Oltre ai benefici fisici, l’attività fisica ha anche effetti positivi sulla salute mentale. Immagine di cortesia.

I professionisti in questo campo svolgono un ruolo chiave nell’identificazione e nel trattamento dei disturbi legati allo sport, come stanchezza cronica, disidratazione, sindrome da sovrallenamento e anemia. Queste condizioni possono avere un impatto significativo sulle prestazioni e sulla capacità degli atleti di competere al loro livello ottimale.

Oltre ai benefici fisici, l’attività fisica ha anche effetti positivi sulla salute mentale. L’esercizio fisico regolare aiuta a ridurre lo stress e l’ansia, migliorare l’umore e l’autostima e prevenire la depressione.

È importante notare che le abitudini sane e l’attività fisica Dovrebbe essere parte integrante dello stile di vita delle persone, non solo una pratica temporanea o sporadica. Adottare queste abitudini in tenera età può prevenire malattie future e migliorare la qualità della vita a lungo termine.

È necessario impegnarsi in attività fin dalla tenera età e adattare l’allenamento alle condizioni fisiche di ciascuno per essere in buona salute.

Adalberto Rodriguez. medico sportivo.

Adalberto concentra la sua attività sulla diffusione delle abitudini tra la popolazione come misura per includere tutti nello sport. “È importante sottolineare che anche le persone con disabilità o malattie croniche dovrebbero impegnarsi in attività fisica”, Aggiungere. Il ruolo del professionista è necessario per adattare gli esercizi e per effettuare un follow-up permanente.

READ  Sette alimenti che accelerano il metabolismo per dimagrire velocemente

Lavora anche con atleti ad alte prestazioni nello sviluppo di strategie per migliorare le prestazioni.

Altri suggerimenti in “IO DICO”

Adalberto si unisce alla rete di esperti “DIGO”, l’app “RÍO NEGRO”, per condividere consigli utili quando si tratta di iniziare a connettersi con il mondo dello sport: “Promuoveremo sane abitudini, consigli e dati di interesse. Ha concluso: “Non è necessario diventare un atleta ad alte prestazioni, l’importante è mantenere l’equilibrio per condurre una vita sana, evitare malattie e migliorare la salute mentale”.

Ricordati di scaricare “DIGO” nell’Apple Store o nel Play Store o accedi www.rionegro.com.ar/digo Per tenerti aggiornato su tutti i contributi forniti dalla nostra vasta rete di portavoce ed esperti a Rio Negro e Neuquén.