Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dopo giorni di silenzio, Vladimir Padrino Lopez ha ammesso di aver rapito otto soldati venezuelani ad Apure e ha dichiarato di aver ricevuto prove di vita.

Immagine del file. Il ministro della Difesa venezuelano Vladimir Padrino Lopez parla ai media nel corso di una conferenza stampa al Palazzo Miraflores di Caracas. Venezuela 5 aprile 2021

Il ministro della Difesa del regime venezuelano, Vladimir Padrino Lopez, ha ammesso sabato dopo più di 20 giorni che Otto soldati venezuelani sono stati arrestati dopo aver combattuto nello stato di Apure, al confine con la Colombia.

“Abbiamo creato cosaI contatti che hanno portato al suo rilascio anticipato e la Cancelleria della Repubblica si coordina con il Comitato internazionale della Croce RossaDurante la lettura di una dichiarazione, il ministro Chavista ha detto, “in modo da servire da collegamento nel passaggio di consegne dei nostri combattenti”.

Il video che è stato inviato alle autorità venezuelane come prova della vita dell’esercito rapito dalle FARC ad Apure.

Il Ministero degli Affari Esteri venezuelano sta organizzando queste azioni con il CICR, perché è stata questa organizzazione a ricevere una dichiarazione da un gruppo scissionista delle “FARC” che parla del rapimento e chiede la sua mediazione per consegnare le forze militari.

Secondo le informazioni fornite dal leader chavista, il rapimento dell’esercito è stato effettuato da “gruppi armati irregolari colombiani”, anche se non ha specificato Quando e dove sono stati catturati i soldati, ma ha detto che le forze armate hanno ricevuto prove che erano vivi il 9 maggio.

Inizialmente, Fondarides ha detto di aver ricevuto informazioni che dieci soldati erano scomparsi durante i combattimenti ad Apure, ma lunedì ha appreso che un gruppo di disertori delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia aveva inviato una dichiarazione al Comitato internazionale della Croce Rossa indicando che il gruppo aveva affermato che l'uomo armato aveva rapito otto soldati venezuelani.  EFE / Johnny Barra / Archive
Inizialmente, Fondarides ha detto di aver ricevuto informazioni che dieci soldati erano scomparsi durante i combattimenti ad Apure, ma lunedì ha appreso che un gruppo di disertori delle FARC aveva inviato una dichiarazione al Comitato internazionale della Croce Rossa indicando che il gruppo aveva affermato che il militante aveva rapito otto soldati venezuelani. EFE / Johnny Barra / Archive

Chiediamo che i loro rapitori li trattengano illegalmente, Preservare le loro vite e l’incolumità fisicaHa aggiunto, nel contesto della difesa della legittimità delle operazioni militari venezuelane in Iraq Frontiere “Contro i gruppi armati irregolari colombiani e le organizzazioni terroristiche dedite al traffico di droga, ai rapimenti e all’estorsione”.

READ  L'Alta Corte di Giustizia ha deciso che la relazione tra un poliziotto e un prete non è una relazione coniugale

“Non risparmieremo alcuno sforzo e Esauriremo tutti i metodi possibili per renderlo sano e salvoE Wornid Padrino Lopez, che ha anche fatto riferimento al governo colombiano per la sua “inerzia e acquiescenza”.

Organizzazione non governativa venezuelana, Fondarides ha segnalato gli arresti all’inizio di questa settimana, ma i funzionari venezuelani non lo hanno confermato. Secondo Javier Tarazona, Direttore della ONG,I terroristi del Decimo Fronte intendono usarli come parti negozialiMentre chiedeva, senza successo, “allo Stato venezuelano di giudicare questa situazione e di informare le famiglie dell’esercito. Mai più blackout”.

La guerra delle FARC contro le forze armate della Colombia ad Apure è costata la morte di 20 soldati
La guerra delle FARC contro le forze armate della Colombia ad Apure è costata la morte di 20 soldati

Analisti militari venezuelani, come R.A San Miguel, hanno detto che non c’erano precedenti per uomini in divisa detenuti dai ribelli del paese vicino almeno dagli anni ’90.

Lo ha confermato il Comitato internazionale della Croce Rossa Conosce la dichiarazione rilasciata dal decimo fronte delle forze armate rivoluzionarie della Colombia, quando è stato annunciato che i soldati venezuelani erano sotto la loro autorità.Tuttavia, si è rifiutato di fornire dettagli sul fatto che il lavoro umanitario della Commissione fosse bilaterale e riservato.

Da allora le autorità di Caracas hanno segnalato i combattimenti ad Apure 23 marzo Con i gruppi illegali colombiani, che non ha identificato, in cui sono stati uccisi almeno 12 soldati venezuelani, mentre il Colombian Immigration Service ha detto che circa 5mila persone sono arrivate dal Venezuela in fuga da quegli scontri.

Membri delle Forze Armate Bolivariane del Venezuela.  EFE / Johnny Barra / Archive
Membri delle Forze Armate Bolivariane del Venezuela. EFE / Johnny Barra / Archive

I combattimenti al confine hanno portato a una serie di Tensioni tra Caracas e BogotàSi distingueva per l’incrocio di accuse tra le autorità. FundaRedes lo ha denunciato Aumento delle cifre sulla criminalità negli stati di confine del Venezuela, con 99 omicidi, 55 persone scomparse e 28 scontri armati segnalati..

READ  MacKenzie Scott ha donato miliardi di dollari e i truffatori ne hanno approfittato

Venezuela e Colombia, con un confine condiviso di 2.200 km, hanno reciso i legami nel gennaio 2019. Dopo che il governo di Ivan Duque ha riconosciuto il leader dell’opposizione Juan Guaidó come presidente responsabile del Venezuela e non Maduro, che lo ha descritto come un “dittatore” e lo ha accusato di sostenere i dissidenti delle FARC ei combattenti dell’Esercito di liberazione nazionale nel suo territorio.

Maduro, da parte sua, tende a coinvolgere Duque in continue lamentele sui piani di colpi di stato e omicidi nel suo paese.

Continuare a leggere: