Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dall'Italia confermano che Manuel Pellegrini è un'opzione del Milan

Dall'Italia confermano che Manuel Pellegrini è un'opzione del Milan

Il 21 aprile 2024 è domenica

Nel mezzo di una stagione con più bassi che alti al Real Betis, Manuel Pellegrini potrebbe essere alla guida dei Verdiblancos nella sua ultima stagione. In quest'ottica, dall'Italia promettono che l''ingegnere' è nel portafoglio di un colosso europeo e italiano.

Dopo una quarta stagione travagliata al Real Betis, si vociferava di un'uscita a metà anno Manuel Pellegrini Aumentano solo. Bandito dalle competizioni europee, l''ingegnere' è apparso nel radar dei giganti italiani e pluricampioni della Champions League.

Nonostante le due vittorie consecutive contro Valencia e Celta Vigo, le prestazioni dell'ingegnere con il Betis in questa stagione 2023/2024 non sono state eccezionali. I biancoverdi sono al settimo posto, ancora vicini ai posti di Europa League, ma lontani da quelli di Champions League.

Inoltre, in questa stagione hanno due sconfitte in Europa e la retrocessione dalla Conference League. Aumentano così le voci su una presunta partenza a metà anno.

Dall'Italia, dunque, secondo il portale Calciomercato, l''ingegnere' sarebbe in corsa per diventare il prossimo direttore tecnico del Milan.

“L'ex allenatore del Real Madrid e del Manchester City ha un pedigree internazionale di tutto rispetto e durante la sua permanenza al Real Betis ha dimostrato la capacità di creare il giusto mix tra giocatori esperti e nuovi acquisti, e ha ispirato molti giovani giocatori”, si legge nella nota. . .

I rossoneri stanno pensando di cambiare il piano di Stefano Pioli, quindi la carriera del tattico cileno nei top club europei sarà un motivo per tenerlo come opzione.

“Il nome dell'ingegnere è stato accostato anche alla Roma nelle ultime settimane, ma non c'è mai stata una pista. L'allenatore cileno, legato agli andalusi fino al 2026, ha una clausola rescissoria nel contratto.

READ  Un italiano ha parlato del suo rapporto con Lapatula: "È un grande amico".