Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Dal 1° maggio WhatsApp smetterà di funzionare su questi cellulari

Dal 1° maggio WhatsApp smetterà di funzionare su questi cellulari

Molti cellulari si spegneranno con il nuovo aggiornamento di WhatsApp. (Immagine: EFE)

A partire dal 1 maggio 2024, la popolare app di messaggistica istantanea di Meta, WhatsApp, smetterà di supportare una serie di modelli di telefoni cellulari di marchi riconosciuti a livello globale, tra cui Apple, Motorola, Lenovo, Huawei, Xiaomi, LG, Sony e Samsung.

La decisione interesserà un gran numero di utenti in tutto il mondo, costringendoli a cambiare cellulare e creare copie di backup se vogliono continuare a usufruire dei servizi di questa piattaforma.

L’elenco dei dispositivi interessati è vario, Compresi modelli che all'epoca rappresentavano una novità tecnologica nel settore della telefonia mobile.

Molti modelli Samsung non saranno in grado di accedere a WhatsApp. (Foto: AP Photo/Ahn Young Joon)
  • Galaxy S4 Mini I9195 LTE.
  • Galaxy Ace Plus, Galaxy Core.
  • Galaxy Note 3 Neo LTE+.
  • Galaxy Note 3 N9005 LTE.
  • Zoom del Galaxy S4.
  • Galaxy S4 attivo.
  • Galaxy S4 Mini I9192 doppio.
  • Galassia S19500.
  • Grande galassia. Galaxy S3 Mini VE.
  • Galaxy S4 Mini I9190.
  • Galassia Express2.
Gli iPhone rilasciati dopo il 2014 non saranno interessati da questa misura. (informazioni sull'immagine)
  • iPhone 6s
  • iPhone SE
  • iPhone 6s più
  • Iphone5
  • iPhone6
  • Lenovo S890.
  • LenovoA858T.
  • Lenovo46600.
  • Lenovo P70.
Molti utenti dovranno cercare un'alternativa mobile per utilizzare l'app. (Foto: EFE/Marcello Sayao)
  • Salire P6 x.
  • Salire G525.
  • HuaweiGX1S.
  • Huawei C199.
  • Huawei Y625.
  • Optimus 4XHD P880.
  • Optimus L7.
  • Optimus GPro.
  • Ottimo G.
WhatsApp vuole migliorare la sua sicurezza con i prossimi aggiornamenti. (Immagine: WhatsApp)

WhatsApp, uno strumento essenziale nella vita quotidiana di milioni di persone per comunicare e scambiare un'ampia gamma di file, come ad esempio Messaggi di testo, documenti, siti Web, registrazioni audio, foto e video, Ora deve affrontare la sfida di mantenere la propria piattaforma sicura, efficiente e aggiornata con le ultime innovazioni tecnologiche.

READ  Un astronomo giapponese ha catturato il momento in cui una meteora è caduta sulla superficie lunare

Pertanto, questo aggiornamento tecnologico significa che molti modelli di telefono non saranno più in grado di supportare l'app, per questo motivo Limitazioni tecniche Associato alla mancanza dello spazio di archiviazione necessario, all'incompatibilità con le ultime versioni dell'applicazione e alle restrizioni regionali che ne limitano la disponibilità e il funzionamento.

Questa procedura rappresenta una sfida importante per i possessori dei modelli sopra citati, che dovranno prendere in considerazione la sostituzione del proprio cellulare se vorranno continuare ad utilizzare WhatsApp senza interruzioni.

Se non viene intrapresa alcuna azione, molti utenti potrebbero perdere le informazioni del proprio account. (Immagine illustrativa)

Meta, la società dietro WhatsApp, sottolinea che questa decisione fa parte di uno sforzo per migliorare continuamente la sicurezza e l'efficienza della piattaforma. Ciò richiede inevitabilmente un adattamento alle capacità tecniche che solo i dispositivi più recenti possono fornire.

In questo caso è conveniente effettuare un backup e quindi avere un backup in modo da non perdere le proprie informazioni, come chat, foto, video e altri file.

Per creare un backup su WhatsApp è necessario seguire una serie di passaggi che vi permetteranno di proteggere tutte le informazioni. Questa procedura è relativamente semplice Può essere fatto su dispositivi Android e iOS. Ecco la procedura per entrambi i sistemi operativi:

Sui dispositivi Android:

  1. Apri WhatsApp e vai sui tre punti verticali situati nell'angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Seleziona “Impostazioni” dal menu a discesa.
  3. Vai su “Chat”, quindi su “Backup chat”.
  4. In questa sezione è possibile visualizzare lo stato dell'ultimo backup eseguito. Per avviare un nuovo account, tocca Salva su Google Drive. È possibile specificare la frequenza con cui si desidera che i backup vengano eseguiti automaticamente.
  5. Scegli l'account Google in cui desideri salvare il backup. Se non hai aggiunto un account Google, WhatsApp ti offrirà la possibilità di aggiungerne uno.
  6. Seleziona se vuoi includere o meno i video nel backup. Tieni presente che i video possono occupare molto spazio su Google Drive.
  7. Infine, fai clic su Salva per avviare manualmente il processo di backup.
READ  Perché il conto può essere sospeso il 31 gennaio - La Brújula 24

Sui dispositivi iOS (iPhone):

  1. Apri WhatsApp e vai su “Impostazioni” nell’angolo in basso a destra.
  2. Seleziona “Chat” quindi “Backup”.
  3. Qui puoi vedere quando è stato effettuato l'ultimo backup. Per crearne uno nuovo, tocca Esegui il backup adesso.
  4. Prima di copiare, puoi scegliere se incorporare o meno i video clip selezionando o deselezionando l'opzione “Incorpora video”.
  5. Il backup viene salvato su iCloud, quindi assicurati di avere spazio sufficiente nel tuo account iCloud per completare il processo di backup.

Inoltre, dovresti assicurarti di essere connesso a una rete Wi-Fi prima di avviare il processo di backup per evitare di sprecare dati mobili e ricordare che il primo backup potrebbe richiedere più tempo a seconda della quantità di informazioni che stai archiviando.

Allo stesso modo, si consiglia di configurare backup automatici per mantenere le proprie informazioni al sicuro regolarmente senza doversi ricordare di farlo manualmente.