Flamina&dintorni

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più

Criminalità studentesca di medicina a Cipoliti: hanno trovato il DNA dell’uomo sotto il pollice della vittima

Agostino Fernandez

Investigatori del crimine studentesco medicinale Agostino FernandezÈ stato ucciso lo scorso 5 luglio nell’ambito di una presunta rapina a Cipoliti. Il DNA di un maschio è stato trovato sotto il pollice sinistro della vittima.

Intanto, a un mese dall’omicidio, domani correranno i parenti della pampa di 19 anni marcia pacificaaccanto all’Associazione Ni Una Menos, in Plaza de la Justicia nella città di Río Negro.

Fonti giudiziarie hanno riferito che gli esperti del Laboratorio forense regionale di Bariloche hanno consegnato mercoledì i risultati delle analisi di vari campioni alla procura che indaga sul crimine, tra cui: Tracce di DNA prelevate dal corpo.

Secondo gli esperti, il materiale genetico È stato trovato nelle unghie dell’indice destro della ragazza e sul pollice della mano sinistra.

Agostino e sua madre Silvana Cabello
Agostino e sua madre Silvana Cabello

insieme “È stato ottenuto un profilo genetico misto, appartenente a una miscela di materiale genetico di almeno due personeLo ha spiegato in una nota ufficiale la Procura di Rio Negro (MPF).

Il profilo genetico ottenuto dall’esemplare della vittima può essere osservato nella maggioranza, in maniera completa, in maniera parziale, ea bassa amplificazione, il profilo genetico di un altro individuo”. Il verbale aggiunto, firmato dal direttore del laboratorio, in cui confermava che in Pollice può essere confermato che il profilo genetico non è di Agustina e che appartiene a un uomo.

A loro volta, i campioni sono stati utilizzati per fare un’esperienza comparativa con il profilo genetico dell’amico della vittima, che abitava nell’appartamento in cui è avvenuto il delitto. Esclusione dagli azionisti. Questa persona aveva rilasciato la sua dichiarazione alle autorità nelle prime ore delle indagini. La sua storia è già stata confermata da telecamere di sicurezza pubbliche e private dislocate in diverse parti della città..

READ  L'astronauta Samantha Christofiti sarà il primo "Tiktoker" nello spazio

Secondo le fonti, i risultati delle analisi di laboratorio sono supportati da vari indicatori già inclusi nel caso, e consentono di progredire e consolidando l’ipotesi di lavoro che si trattasse di un “omicidio criminale”, In altre parole, l’hanno uccisa per nascondere un altro crimine, in questo caso il furto.

Per questo motivo, questa rimane la linea principale di ricerca in MPF, sebbene le scale di test continuino a essere prodotte in parallelo sotto altre ipotesi. In questo senso, la polizia di Rio Negro continua a cercare una persona identità preparato tempestivamente dalla Polizia Federale e che in caso di arresto dell’indagato, Può essere confrontato con tracce genetiche ottenute dal Laboratorio Regionale di Genetica Forense.

L'identità del sospettato
L’identità del sospettato

A questo proposito, il ministero della sicurezza della contea Hanno organizzato una ricompensa di 1 milione di pesos per coloro che possono fornire dati che li aiutano a trovare la propria identità o dove si trovano. Qualsiasi informazione può essere fornita tramite il telefono cellulare della Procura della Repubblica (0299) 154167314 o il numero di emergenza 911 o il più vicino nucleo di polizia.

Secondo la descrizione finora disponibile, L’uomo ha tra i 20 ei 30 anni, è alto da 1,60 a 1,70 metri, ha la pelle bianca e capelli scuri.

La sua caratteristica più speciale è che ha una serie di tatuaggi sul viso e sulle mani.. Sulle sue sopracciglia c’è un tatuaggio che può essere descritto come il numero 10, che si aggiunge ad altri simili a croci. Nelle sue mani ci sono una serie di disegni, tra i quali spiccano sulle dita le lettere che compongono la parola “ROCK”.

Agustina è morta il 5 luglio all'ospedale Pedro Mogiliansky
Agustina è morta il 5 luglio all’ospedale Pedro Mogiliansky

Il delitto è avvenuto intorno alle 19:30 di sabato 2 luglio, in un condominio in Calle Confluencia al 1300 a Cipoliti. La vittima stava studiando medicina presso l’Università Nazionale di Kumaho (UNCo).

READ  [Digirad Corp. (US), GE Healthcare Plc (UK), Mediso Medical Imaging Systems (Hungary)] Mercato delle apparecchiature per imaging per medicina nucleare: opportunità post-pandemiche per far crescere la tua attività nel 2021

lui lo pensa Agustina è rimasta sorpresa che almeno un delinquente sia entrato nella rapina e l’abbia attaccata a colpi, dopodiché ha sequestrato alcuni oggetti di valore ed è fuggito. A causa della gravità delle percosse, è stata portata all’ospedale Pedro Mogiliansky di Cipoliti, dove è rimasta in ospedale fino alla morte.

Continuare a leggere